Sono molte le donne che subiscono il fascino del vestirsi di bianco in estate: è durante questa stagione, infatti, che il look total white dà il meglio di sé, tanto che non di rado il bianco è scelto come dress code per cene, serate, party in spiaggia.

Tuttavia i timori dello scegliere un outfit in bianco spesso superano la voglia di osare, in quanto questo colore non è sempre facile da indossare, si sporca molto molto facilmente e il rischio dell’effetto “gelataio” è sempre in agguato.

Per non sbagliare e indossare finalmente con spensieratezza questo colore, ecco consigli ed errori da evitare nel vestirsi di bianco.

  • Provate diverse texture. Il primo consiglio utile per evitare che il look appaia piatto e noioso è giocare con le diverse texture. Provate per esempio con un jeans bianco, canotta di cotone e kimono a maglia: i vari tessuti aggiungeranno stile, mantenendo la raffinatezza dell’outfit monocromatico.
  • Abbinate bianchi diversi. Potreste non averci mai fatto caso, ma esistono molti tipi di bianco, avorio, bianco antico, perla, porcella: questi si possono combinare, anche se non tutti stanno bene tra loro. Per essere sicure dell’effetto meglio provarli insieme prima di uscire, guardandoli sotto tipi diversi di luce (sul balcone, in bagno, in camera da letto).
  • Aggiungete un colore neutro. Un total white può essere davvero troppo in certe occasioni: provate ad aggiungere degli accessori color nude o argentati, come una clutch e delle pump, perché risulteranno come abbastanza neutri e fascino e stile monocromatico resteranno intatti.
  • Non indossate il bianco senza un minimo di abbronzatura. Il bianco esalta l’abbronzatura, ma meglio non indossarlo se non siete state almeno un paio di volte al mare o se non siete corse ai ripari con un autoabbronzante.
  • Non utilizzate l’autoabbronzante troppo tardi. Se utilizzate l’autoabbronzante, fatelo al massimo fino a 24 ore prima di indossare il bianco. Infatti potreste rischiare di macchiare i delicati tessuti, che sembrerebbero sporchi in breve tempo.
  • Truccatevi prima di vestirvi. Per non rischiare di sporcare il bianco con la polvere dell’ombretto o del blush, truccatevi prima di indossare gli abiti candidi. Applicate prima anche il profumo, per evitare aloni sui tessuti.Occhio all’intimo. Gli abiti bianchi spesso possono essere trasparenti, anche solo leggermente. Quindi lasciate a casa il reggiseno in pizzo nero e gli slip multicolor e optate per un intimo bianco e semplice.
  • In ufficio. Se volete vestirvi di bianco in ufficio, prediligete tessuti pesanti come il lino, che danno un aspetto molto più professionale rispetto a tessuti leggeri e svolazzanti.
  • Smacchiatore a portata di mano. Per le vostre uscite, tenete sempre in borsa una penna smacchiatore di quelle che si trovano oggi in commercio: in caso di “danni” potrete rimediare in men che non si dica.