Vestirsi per un battesimo non è mai facile: questa cerimonia è a cavallo tra l’essere un giorno da ricordare ed un modo per essere tra amici e festeggiare la venuta al mondo della nuova mascotte di casa. Una cosa importante da dire, è che questo tipo di cerimonie richiedono un abbigliamento essenziale e decoroso, soprattutto perché rivolto a un pubblico ipoteticamente cristiano e perché si tiene in un luogo sacro.

A tal proposito, il tubino, capo immancabile nell’armadio femminile, può essere una delle soluzioni ideali per questa cerimonia, non troppo informale ne rigorosamente elegante. Le invitate possono indossare questo abito-icona lasciando spazio alla fantasia nella scelta dei colori e dell’aderenza. Il cappello, infine, regala un tocco di unicità e splendore di grande pregio. Per farsi un’idea, si può prendere spunto dall’outfit di Kate Middleton durante il battesimo del Baby Royal.

Anche un little-dress dalle forme morbide e dal colore niveo, che splende alla luce del sole e che da risalto al sorriso può essere una valida idea. Anche in questo caso, la soluzione evidenzia una lunghezza del capo non troppo esagerata a un tocco di informalità che rapisce e seduce. Gli accessori non devono essere troppo ostentati: i capelli tirati oppure in stile vintage possono essere fermati da un cerchietto brillante ed il punto luce si riversa sui gioielli, sempre non appariscenti bensì che trasudino un’eleganza vintage. Si può prendere spunto da Charlène di Monaco.

Infine, volendo prendere spunto da Cara Delevigne in occasione del Met Gala 2015, si può optare per un pantalone aderente chiaro ed un top che mette in risalto il seno, con scollature fasciate alle spalle. Per chi non desidera indossare l’abito, la parte inferiore può essere affidata a pantaloni aderenti a vita alta che sovrastano una scarpa elegante classica, meglio se tacco a spillo (oppure al classico pantalone a zampa che ha sempre il suo fascino). Anche in questo caso i gioielli assumono un ruolo secondario e il fascino è acuito da un trucco naturale che doni luce agli occhi.

Non resta che rivolgersi al proprio negozio di fiducia, o anche in uno dei Grandi Magazzini, per scegliere la soluzione ideale, tenendo a mente la parola fondamentale delle cerimonie: decoro.