I vestiti corti sono una scelta adatta per tutte le stagioni e per ogni tipo di occasione: basta abbinarli agli accessori giusti, specialmente alle scarpe che fanno al caso vostro, e si dimostreranno un capo estremamente versatile.

Inoltre, a parte in casi di gambe con difetti estetici, i vestiti corti stanno bene veramente a tutti i tipi di fisico, basta seguire alcune piccole accortezze per la scelta del modello adatto. Le più magre e slanciate potranno optare per un minidress dal tagli dritto e ispirazione Sixties, i fianchi larghi si nascondono bene con un taglio stile Impero, mentre per chi ha una vita solo accennata è consigliabile un abito che evidenzi – per esempio con una cintura – il punto vita.

Dopo questa premessa, vediamo nel dettaglio quali sono le scarpe da abbinare per ogni occasione con i vestiti corti.

  • In ufficio. L’ufficio è forse l’occasione meno adatta per indossare il minidress, in quanto esporre le gambe è un atteggiamento davvero poco professionale. Se proprio non potete farne a meno, scegliete un modello di abito basic, che ben si abbini bene ai leggings, e indossatelo con tronchetti o stivali.
  • Con le amiche. Per un appuntamento informale con le amiche, per esempio per andare a fare dello shopping, per un caffè o un aperitivo in un locale senza troppe pretese, le scarpe da abbinare dipenderanno sostanzialmente da quanto vorrete stare comode, da quanto dovrete camminare e quanto siete abituate ai tacchi alti. Sneakers, ballerine, sandali da gladiatore bassi sono adatti alle ragazze con un fisico in forma che vogliono stare comode; chi ha bisogno dello slancio del tacco potrà optare per sandali, décolleté ma anche open toe con plateau per un po’ di comfort in più.
  • Per una cena. Per una cena il tacco è d’obbligo: del resto non dovrete preoccuparvi di dover camminare troppo. Décolleté e sandali gioiello sono senz’altro i modelli più adatti da abbinare ai vestiti corti che, in questo caso, dovranno essere abbastanza eleganti, in materiali pregiati e in colori sobri, meglio se neutri.
  • Per una serata in discoteca. Nelle serate in discoteca i vestiti corti danno il meglio di sé con décolleté o open toe, meglio se con plateau per resistere a lungo sulla pista da ballo, o con stivali con tacco. Da non trascurare, in inverno, anche la possibilità di indossare stivali cuissand.