Estate significa inevitabilmente viaggi al mare, ma quali sono le spiagge più belle del globo in questo momento? Alcune vicine, come Barcellona o Nizza, ben due negli Stati Uniti e altre direttamente all’altro capo del mondo, come Sidney e Città del Capo. Ecco le vacanze che gli amanti di sabbia e acqua splendida non possono perdere.

Galleria di immagini: Viaggi: le spiagge più belle, foto

Considerando prima le spiagge più vicine, in Europa Nizza e Barcellona si contendono quelle più interessanti del momento. Barcellona ha l’enorme pregio di offrire meraviglie architettoniche, un centro animato, giovane e pieno di vita notturna, tutto da affiancare a chilometri di sabbia sul Mediterraneo. Per un viaggio che attira amanti del mare e amanti delle città. Da tenere d’occhio Barceloneta Beach, uno dei posti più cool del momento. Nizza, dal canto suo, offre quell’altezzosità così tipicamente francese anche ai suoi spiaggianti. Con spiagge private e pubbliche, piccole e riservate, si ha sempre l’impressione di essere in un posto praticamente esclusivo. Bisogna però ricordare di portare le ciabatte perché la costa non è sabbiosa ma di sassi.

Passando agli Stati Uniti, vanno considerati per forza gli ormai paradossalmente antichi splendori di Honolulu, Hawaii. Che in Europa suona vintage, ma che in realtà con le sue spiagge bianche, l’acqua cristallina e i ricchissimi resort attira a ragione ancora un fiume di turisti. La spiaggia al top è quella di Wakiki, ottima anche per surfisti. Molto più a est, la spiaggia di Santa Monica, a Los Angeles, California, attira soprattutto i surfisti, ma anche tutti gli amanti del sole e del glamour. A due passi da Hollywood non si sa mai chi si possa incontrare a prendere il sole in bikini.

Non si possono però citare le spiagge e la movida americana senza fare almeno un accenno alla spiaggia più classica del continente americano: quella di Rio De Janeiro, che evidentemente non attira turisti solo per il suo carnevale. Con 40 chilometri di coste sabbiose da Copacabana a Ipanema, sotto l’ombra del Cristo Redentore, non c’è posto più vivace e persino romantico per una vacanza al mare.

Menzione d’onore ad altre due spiagge su altri due continenti: Città del Capo in Sudafrica e Sidney in Australia. Città del Capo sulla punta sud dell’Africa presenta una varietà di spiagge e acqua incredibili. Da quelle ghiacciate dell’Oceano Atlantico a Nord a quelle più tiepide dell’Oceano Indiano a Sud. Solo qui si possono incrociare pinguini, fare surf e prendere il sole in un colpo solo. In un momento in cui l’Australia sembra attirare dall’altra parte del globo sempre più persone bisogna citare le spiagge di Sidney, con Bondi diventata uno dei luoghi più cool e iper-rilassati della costa, per surfare o far niente guardando le balene passare.

Fonte: National Geographic