I viaggi di nozze non devono essere presi alla leggera. Saranno anche chiamati “luna di miele”, ma possono finire per avere un retrogusto amaro. Tranquilli, non dovete allarmarvi, ma semplicemente sapere che affinché vada tutto come desiderate è necessario prepararsi al meglio alla partenza, sia dal punto di vista pratico che emotivo. Ecco quindi la nostra guida per fare in modo che il vostro viaggio di nozze sia da sogno, sia per voi che per la vostra dolce metà.

  • Fatevi una cultura sulla meta. La maggior parte delle coppie sceglie, come meta per il proprio viaggio di nozze, quel luogo che sognano di visitare da tempo o di cui hanno sentito parlare benissimo da amici e parenti. Però spesso si armano di guide e opuscoli vari, senza trovare il tempo di leggerli con attenzione. Il risultato: arrivano a destinazione ignari di quello che realmente li aspetta. Quindi il consiglio è quello di informarsi il più possibile prima (anche via internet).
  • Non esagerate con i bagagli. Sicuramente non sarà il primo viaggio che fate con il vostro neo-marito, che quindi conosce già le vostre abitudini. Però un consiglio: non esagerate con i bagagli e puntate sull’essenziale, anche se siete abituate a portarvi di tutto. Meglio una luna di miele “leggera”: sarà anche più gradita dal vostro lui (che magari non ne può più di aiutarvi a trasportare le vostre valigie pesanti e non osa dirvelo).
  • Concentratevi solo su voi due. Lo sappiamo: la vita di oggi è stressante e i pensieri che si annidano e aggrovigliano nella vostra mente sono sempre tanti. Prima di partire per il vostro viaggio di nozze fate però una selezione, concentratevi solo su quelli (positivi) che riguardano la vostra vita privata e lasciate a casa gli altri, magari chiudendoli idealmente in un cassetto per fare in modo che non riemergano, almeno per qualche giorno.
  • Non dimenticatevi del sorriso. C’è una cosa che non dovete assolutamente dimenticarvi di mettere in valigia: il vostro sorriso. Farà bene a voi e sarà il più bel regalo che potrete fare al vostro lui.