La lieta novella è stata annunciata in tarda serata, così come DireDonna vi ha già informato: Victoria e David Beckham sono diventati genitori della loro prima bambina. È tuttavia giallo sul nome: fino a questa mattina le fonti internazionali riportavano Simon come nome della pargola, ora però il mondo del gossip è in subbuglio per un ipotetico nuovo appellativo, quello di Harper Seven.

Galleria di immagini: Victoria Beckham mamma per la quarta volta

Un nome certamente singolare, che si inserisce perfettamente fra la schiera dei fratellini Brooklyn, Romeo e Cruz. In serata si è detto che Simon fosse stato scelto per la passione della coppia per i musicisti “Simon & Garfunkel“, ma a quanto pare sarà Harper Seven a finire sui documenti dell’anagrafe. Harper è un nome decisamente comune nel mondo anglosassone, ma i beninformati sostengono che Victoria l’abbia scelto per la sua passione per la rivista fashion Harper’s Bazaar.

Non è la prima volta che i Beckham chiamano i loro figli in modo bizzarro e, ovviamente, non sono gli unici dello showbiz con questa mania. Esempi illustri li abbiamo in Italia, dove Ilary Blasi e Francesco Totti hanno chiamato la loro figlia Chanel, esattamente come la nota casa di moda, e in tutto il mondo, dove spicca ad esempio Blue Angel, la figlia di The Edge degli U2.

Si prosegue poi con Apple, l’erede del musicista dei Coldplay Chris Martin e della consorte Gwyneth Paltrow, Bluebell Madonna la piccola di Geri Halliwell e Moon Unit, Dweezil e Diva Muffin quelle di Frank Zappa. E non mancano Saffron Sahara, Amber Rose e Tallulah Pine da Simon Le Bon dei Duran Duran, la nota Suri nata da Tom Cruise e Katie Holmes, e il figlio di Steffi Graf e Andre Agassi, il piccolo Jaz. Tra questi, un universo di appellativi insoliti o usati a sproposito, di cui trovate la lista completa su Repubblica. È proprio vero: ai VIP piace strano, almeno per quanto riguarda l’anagrafe.