I segreti di bellezza si sa, sono tantissimi e scegliere quelli giusti può risultare difficile poiché sul mercato ve ne sono presenti una vasta gamma e spesso i prezzi di tali prodotti rasentano la follia. Ma niente paura, perché per fortuna è possibile realizzare anche delle maschere naturali fatte in casa.

=> Scopri alcuni scrub ed esfolianti per il viso naturali

Il privilegio di queste maschere naturali fatte in casa è che, essendo homemade, si sa per certo da quali ingredienti sono composte, evitando così spiacevoli inconvenienti legati alle allergie e ai componenti non meglio specificati sulle etichette dei trattamenti di bellezza in vendita presso i negozi. Ecco quindi di seguito quattro ricette per realizzare delle maschere mediante l’uso degli ingredienti reperibili in casa durante questo periodo natalizio.

La maschera al pan di zenzero è utilissima per una pelle liscia: unendo un cucchiaio di melassa, un pò di cannella e un pò di zenzero, basta mescolare per bene questi tre ingredienti e stendere il composto sulla pelle, attendendo fino alla sua solidificazione: una volta raggiunto tale stato, il composto va rimosso mediante l’utilizzo di un asciugamano tiepido. Lo zenzero ha proprietà antiossidanti che aiutano anche ad alleviare l’acne e le antiestetiche macchie, oltre a rendere la pelle liscia e profumata.

Per la maschera esfoliante alle castagne, invece, bastano 70ml acqua, 20 castagne e 2 cucchiaini d’olio d’oliva; per realizzarla bisogna far bollire le castagne sgusciate nell’acqua, aggiungendovi l’olio di oliva e facendo cuocere il tutto per un quarto d’ora, sino a ottenere un composto cremoso. Dopo aver espletato questa fase, va aggiunto del sale al composto, indispensabile per renderlo esfoliante. La maschera va utilizzata strofinandola delicatamente sulla pelle e risciacquando il tutto con acqua tiepida; senza l’aggiunta di sale, è utile invece per i capillari rotti.

=> Scopri altri cosmetici fai da te

La maschera allo zabaione è utile per restringere i pori: con 3/4 di tazza zabaione, 1/2 pacco di farina d’avena, un pò di chiodi di garofano in polvere e 1/2 cucchiaino d’olio di semi di lino, si prepara mescolando tra loro tutti gli ingredienti per poi applicarla strofinandola delicatamente sul viso; successivamente, va lasciata in posa per 10 minuti. L’uovo è utile per rassodare la pelle mentre la farina d’avena ha ottime proprietà esfolianti.

La maschera esfoliante al mirtillo rosso, invece, è composta da 1 tazza mirtilli, 1 tazza uva rossa, 1 busta di gelatina e 2 cucchiani succo di pompelmo. Per prepararla bisogna frullare tutti gli ingredienti assieme, fino a ottenere una crema da mettere in frigo per tre quarti d’ora; in seguito, il composto va steso sulla pelle e tenuto in posa per un quarto d’ora, risciacquando poi il tutto con acqua tiepida. Questa maschera è utile per ridurre le rughe e aumentare l’elasticità della pelle.

Fonte: SwaggerNewYork.com