Il segreto per un matrimonio duraturo e sereno è che la moglie sia felice e soddisfatta. Lo dice uno studio condotto dalla Rutgers University del New Jersey e pubblicato sul Journal of Marriage and Family, che ha compiuto la sua ricerca insieme a 394 coppie di anziani sposate da molti anni.

Secondo quanto risultato, la qualità delle unioni esaminate è proporzionale alla felicità della donna, ossia: marito felice perché moglie soddisfatta e felice. Non sembra invece che sia molto rilevante il concetto inverso: la moglie, infatti, non si lascerebbe influenzare particolarmente dalla felicità dell’uomo.

Galleria di immagini: Vogue Fashion's Night Out 2014: MOMODESIGN

I ricercatori hanno condotto l’indagine rivolgendo diverse domande alle coppie e focalizzandosi soprattutto sulla loro vita privata: se riuscivano a parlare con il/la partner e se questo/a si infastidiva, cosa li ha entusiasmati uno dell’altra, come si sono sentiti a svolgere talune attività quali pulire la casa, guardare insieme la televisione oppure andare a fare la spesa. Dalle risposte ne hanno poi ricavato che l’uomo è una sorta di “spugna” che assorbe gli umori e gli stati d’animo psicologici della donna e reagisce di conseguenza.

Devo ammettere che mi trovo particolarmente d’accordo con questo studio e penso che lo siano tutte le donne che hanno avuto modo di vivere con un uomo per diverso tempo. La maggior parte delle volte che si generano attriti, la causa è da rintracciare nel cattivo umore o nella cattiva predisposizione della donna. L’uomo, di solito, se lasciato tranquillo, difficilmente va a cercare lo scontro o il litigio e molto spesso il suo nervosismo è causato dal nervosismo stesso della sua compagna. Un uomo sereno è un uomo che ha accanto una donna serena, stabile e in grado di trasmettere sensazioni positive.

photo credit: HAMED MASOUMI via photopin cc