La vitamina K è essenziale per la normale coagulazione del sangue e soprattutto per il fegato. Infatti, deficit della vitamina K causano disfunzioni epatiche e deficit della coagulazione.

Gli alimenti che contengono maggiori livelli di vitamina K sono: ortaggi a foglia verde, come spinaci, asparagi, broccoli, crescione, cavoli, piselli e cavolfiore, olive, fagioli, soia, colza, cereali, carne e prodotti caseari. È bene sapere che la cottura di questi alimenti non altera in alcun modo le loro quantità di vitamina K, per cui possono indifferentemente essere consumate crude e cotte, a seconda dei gusti e delle esigenze.

Galleria di immagini: Omega 3: scopri tutti gli alimenti ricchi di omega 3