Se non amate gli abiti da sposa classici e al vostro matrimonio volete stupire a tutti i costi, le collezioni Vivienne Westwood Bridal Autunno-Inverno 2018/19 sono quello che fa per voi: lavorazioni sartoriali si uniscono a preziosi e originali ricami.

Tra le proposte Andreas Kronthaler for Vivienne Westwood Autunno-Inverno 2018/19, disponibili presso la boutique di Corso Venezia a Milano, anche una capsule collection di look da sposa – presentata per la prima volta durante la New York Bridal Week di aprile – in cui il designer omaggia contemporaneamente le sue origini austriache e il lavoro di Vivienne Westwood.

Leggi anche Abiti da sposa colorati: 5 ispirazioni dalle sfilate

Il risultato è una collezione genderless, con bretelle da uomo in seta che trasformano maxi gonne in eleganti abiti in twill di seta, tulle o jacquard di seta; tagli asimmetrici fluidi in satin di seta che dicono addio ai classici metri e metri di taffetà; veli removibili parte integrante degli abiti, che posso essere indossati in diversi modi. Ma anche preziosi ricami floreali sui corsetti abbinati a gonne in taffetà in outfit ispirati alla tradizione austriaca.

Foto: Vivienne Westwood/Paolo Colaiocco

Foto: Vivienne Westwood/Paolo Colaiocco

Foto: Vivienne Westwood/Paolo Colaiocco

Foto: Vivienne Westwood/Paolo Colaiocco

Foto: Vivienne Westwood/Paolo Colaiocco

Sostenibilità significa indossare gli abiti più di una volta, mescolare i vari pezzi e giocare con i tessuti e i toni di bianco”, spiega Andreas Kronthaler.

Foto: Vivienne Westwood/Paolo Colaiocco

Sono invece nove gli abiti iconici della collezione sposa Vivienne Westwood Made-to-Order 2018 in georgette, satin di seta, taffetà e satin duchesse in vari colori, disponibili presso le boutique di Londra e New York.

I design classici dell’atelier Westwood prendono vita attraverso tecniche sartoriali tradizionali combinate con tagli storici e sperimentali.

I tagli, le crinoline, i corsetti e le linee morbide degli abiti da sposa sono fedeli alla filosofia di Vivienne Westwood che celebra, a tutti i costi, la femminilità.

Foto: Vivienne Westwood/Maria Ziegelboeck

Foto: Vivienne Westwood/Maria Ziegelboeck

Foto: Vivienne Westwood/Maria Ziegelboeck

Foto: Vivienne Westwood/Maria Ziegelboeck

Foto: Vivienne Westwood/Maria Ziegelboeck