Pur avendo più di quarant’anni i leggings continuano a godere di ottima fortuna nel mondo della moda. Il loro intramontabile successo è sicuramente dovuto alla loro versatilità, che ben si adatta ad ogni stagione. Tuttavia è importante saper scegliere il look più adatto alla nostra figura.

Le donne più minute possono osare con dei leggings pailletati o lucidi, da abbinare a maglie semplici di colori opachi. Sconsigliabili sono invece i leggings corti, che spezzano la figura. Per coloro che hanno una forma a pera, con gambe robuste, sono indicati leggings lucenti ma dai colori scuri, abbinabili con gonne o abiti dall’orlo “ammiccante” e con stivali o scarpe dello stesso colore. Le più formose si possono concedere tinte forti e anche la pelle. Mentre le più robuste possono puntare su un look tutto nero molto chic. Per le donne snelle e alte sono indicati leggings dai tessuti stampanti o addirittura “scultorei” con motivi in rilievo, da abbinare con accessori in pelle.

Infine ecco cinque veloci ricette di stile a base di leggings:

  • Se volete dare un tocco rock al vostro look abbinateli con un blazer, una t-shirt a righe, una lunga canottiera e degli stivali alla caviglia;
  • Per uno stile più casual scegliete una canotta sportiva, una maglia, degli shorts e scarpe basse;
  • Optate per un abito da giorno, un cappotto e scarpe décolleté, se volete un look sofisticato;
  • Per uno stile più modaiolo abbinateli con una lunga t-shirt, una giacchina corta, una grande cintura e scarpe con plateau;
  • Se avete un appuntamento puntate su camicia, giacca di pelle e stivali;