Per donne manager che non hanno mai tempo per passare l’aspirapolvere, o pessimi single alle prese con le pulizie, è arrivato VSR 8000 sensor cruiser.

Da Siemens, frutto della tecnologia attinta dai vari settori, arriva il piccolo (ma potente), robot aspirapolvere che fa tutto da solo.

Con la sua workstation provvede a raccogliere lo sporco con il sistema di moto casuale di aspirazione e si muove autonomamente utilizzando il sistema a infrarossi.

Siemens VSR 8000 sensor cruiser day

Con i suoi 4 sensori per la programmazione di corsa e le 2 ruote ammortizzate scorrazza tranquillamente per casa alla raccolta dello sporco con la sua spazzola rotante per fare ritorno alla base per scaricare lo sporco e ricaricare le batterie.

Può essere programmato fino a 9 ore di lavoro, copre la superficie massima di un vano fino a 135 mq e se volete ha la funzione silenziosa notturna per non disturbare il sonno.

Chi lo parcheggia? Nessuno, anche questo lo fa da solo. Unica manutenzione lo svuotamento del sacchetto, ma vi avvisa lui quando non ce la fa più.

L’impegno di spesa consigliato dalla Siemens per questo robot, che ogni casalinga vorrebbe veder girare nella propria casa, è di circa 1750 euro.