Ha già fatto discutere durante le riprese e siamo sicuri lo farà ulteriormente adesso che è stato presentato. Stiamo parlando del nuovo video di Rihanna, “We Found Love“, che aveva scatenato la disapprovazione di un contadino mentre il video veniva girato nelle campagne irlandesi.

Secondo l’uomo, la cantante delle Barbados si era infatti presentata per i campi vicini alla sua fattoria con abiti decisamente troppo succinti e inappropriati. Ma chissà cosa ne penserà del videoclip completo, che è stato appena rilasciato e contiene alte dosi di sesso, droga e musica elettronica.

Galleria di immagini: Rihanna su Esquire

Il video di “We Found Love” appena premierato sul canale YouTube di Rihanna (proclamata donna più sexy del mondo dalla rivista Esquire) racconta infatti una storia d’amore estremo e disperato un po’ sullo stile della clip di “Love the Way You Lie”, il brano cantato dalla popstar insieme a Eminem.

Il nuovo video ha un montaggio molto rapido e presenta Rihanna insieme a un ragazzo mentre fa largo uso di pillole e droghe, riportando alla mente lo stile dello splendido film di Darren Aronofsky “Requiem for a Dream”. Il boyfriend del video inoltre presenta una somiglianza molto sospetta con il discusso ex di Rihanna, Chris Brown.

Il pezzo è un brano realizzato insieme al dj e produttore inglese Calvin Harris, già al lavoro nonché fidanzato di Kylie Minogue, ed è il primo brano estratto dal nuovo sesto album di Rihanna “Talk That Talk“, in arrivo il 18 novembre, ad appena un anno dall’uscita dell’ultimo fortunato “Loud”. Qui di seguito potete vedere il nuovissimo video di “We Found Love”, cosa ne pensate?

Fonte: MTV