Se vi state chiedendo quali sono gli eventi in città, cosa vedere e cosa fare il weekend a Milano 17-19 novembre 2017, con il partner, con i bambini o le amiche, sappiate che c’è solo l’imbarazzo della scelta, tra il primo shopping di Natale, degustazioni, ma anche appuntamenti culturali gratuiti.

A dominare la scena cittadina, la manifestazione BookCity Milano dedicata agli amanti della lettura ma anche a chi desidera avere l’occasione di incontrare personaggi d’eccezione: tanti infatti gli appuntamenti targati BookCity che animeranno la città per tre giorni.

Per chi invece vuole trascorrere il week-end concedendosi qualche peccato di gola, ci sono gli eventi di enogastronomia che in molti casi saranno l’occasione giusta per  preparare il palato ai sapori natalizi: per esempio, con l’appuntamento con i Maestri del Panettone al Museo della Scienza e della Tecnica. Mostre, mercatini e serate dance faranno il resto. Ecco allora qualche idea su cosa fare nel week-end a Milano.

Photo Vogue Festival

Dal 16 al 19 novembre a Milano torna il Photo Vogue Festival, primo festival internazionale dedicato alla fotografia di moda, organizzato da Vogue Italia. Tra i protagonisti di quest’anno Natuzzi Italia, che insieme a Vogue Italia ha lanciato il contest World of Harmony, rivolto nei mesi scorsi a tutti gli appassionati di fotografia. Le fotografie vincitrici sono state scelte tra gli oltre 5000 scatti postati con l’hashtag #worldofharmony e hanno permesso ai fotografi la partecipazione a uno shooting speciale nei luoghi di particolare bellezza della Puglia, terra d’origine del brand.

Durante il Photo Vogue Festival sarà possibile vedere questi scatti esclusivi ma anche osservare l’area living in miniatura realizzata da Natuzzi che consentirà ai visitatori di assaporare in maniera originale la filosofia dell’abitare tipica del marchio.

Dal 16 al 19 novembre 2017. BASE Milano, Via Bergognone 34

Fondazione Prada: Mostra “Questioning Pictures. Stefano Graziani”

All’Osservatorio di Fondazione Prada in Galleria Vittorio Emanuele II,  è invece allestita la suggestiva esposizione di Stefano Graziani e curata da Francesco Zanot. Al centro il rapporto ambivalente tra fotografia e oggetto museale, attraverso l’indagine di Graziani sui sistemi di archiviazione e conservazione di musei come il Canadian Centre for Architecture (CCA) di Montreal, il Sir John Soane’s Museum di Londra, il Kunstmuseum Basel, il Museum Insel Hombroich di Neuss, il Museo di Castelvecchio a Verona e la gipsoteca del Museo Canova di Possagno. Le sue fotografie non solo rivelano raccolte museali e archivi a cui solitamente il pubblico non ha accesso, ma li riattivano secondo logiche e prospettive del tutto soggettive.

Dal 9 novembre al 26 febbraio. Sabato e domenica visitabile dalle ore 10 alle ore 20. Biglietto: 10 euro. Osservatorio Fondazione Prada – Galleria Vittorio Emanuele II

Book City Milano

È la manifestazione dedicata al mondo della lettura. Per tre giorni presentazioni, mostre, spettacoli e seminari animeranno la città, attraverso eventi e appuntamenti esclusivi. Tra quelli da segnare in agenda:

  • per le aspiranti ballerine in erba, c’è “Danza. Istruzioni per la vita”, durante il quale Aurora Marsotto, autrice affermata di libri sulla danza, dialoga con l’étoile Carla Fracci sul tema “Danza come manuale di vita per i giovani”. Sabato 18 novembre alle ore 11 presso La Triennale di Milano – Viale Alemagna 6;
  • e ancora “I Love Tokio. Viaggio nella Capitale del Sol Levante”, in cui La Pina, famosa conduttrice radiofonica racconta il suo libro-guida dedicato alla città di Tokyo e il suo sconfinato amore per il Giappone. Insieme a lei, il marito Emiliano Pepe, musicista, cantante e produttore musicale.  Sabato 18 novembre, ore 11 – Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, Via San Vittore 21;
  • per i golosi seguaci di Ernst Knam, l’appuntamento da non perdere è invece quello in cui  il celebre pasticcere tedesco presenterà il suo libro “La versione di Knam – Il giro d’Italia in 80 dolci”, una vera e propria ricognizione alla scoperta della pasticceria regionale del Belpaese. Venerdì 17 novembre ore 17 –  Sala Viscontea  Castello Sforzesco.

Gustariso 2017

Tra le eccellenze della cucina milanese c’è sicuramente il risotto. Impossibile allora perdere la terza edizione di Gustariso, rassegna che si propone di far conoscere la cucina tipica grazie alla riscoperta di piatti e ricette tradizionali a base del riso Carnaroli, rinomato a livello mondiale.

A partecipare 10 ristoranti che per 5 weekend proporranno menu a tema interpretando ed elaborando al meglio sapori ed abbinamenti, dai più classici ai più innovativi. Per tutti il denominatore comune sarà  l’utilizzo del riso Carnaroli a DNA controllato. I ristoranti sono distribuiti sul territorio di sei Comuni tra sud Milano e Lodigiano: Paullo, Zelo Buon Persico, Tribiano, Merlino, Comazzo e Rodano.

I maestri del panettone

Simbolo del Natale milanese, ma non solo, il panettone è l’assoluto protagonista di questo evento che si propone di avvicinare il pubblico alla riscoperta di questa antica arte. Degustazioni, laboratori e un tour per scoprire da vicino tutte le eccellenze dell’arte del panettone, grazie alla partecipazione di 25 dei più grandi artigiani, pasticceri provenienti da tutta Italia, che hanno saputo rendere grande l’arte antica della lievitazione dolce e che producono – a detta di guide e classifiche –  i migliori lievitati italiani in modo rigorosamente tradizionale.

Ingresso 7 euro. Da venerdì 17 a domenica 19 novembre, dalle 10 alle 18. Museo della scienza e della Tecnica Leonardo Da Vinci – Le Cavallerizze ingresso Via Olona 6, MM S. Ambrogio

Mattoncini al Pirellone

Un evento gratuito da non perdere per i bambini, ma anche per gli appassionati di Lego: l’ultimo piano del grattacielo Pirelli, infatti, si trasformerà in una suggestiva esposizione di opere lombarde, come monumenti ed edifici storici, interamente realizzate con i mattoncini colorati più famosi di sempre.

Domenica 19 novembre, ore 17. Grattacielo Pirelli, 31° e ultimo piano del Grattacielo Pirelli (Belvedere Enzo Jannacci).

East Market a Lambrate

Per chi ama lo shopping alternativo e London style, l’appuntamento da segnare subito in agenda è quello con l’East Market di Lambrate.

Ispirato ai mercatini della East London, offre la possibilità di acquistare o scambiare ogni tipo di merce: dall’antiquariato ai pezzi vintage fino alle vecchie collezioni, spesso introvabili. Tra un acquisto e l’altro si può pranzare e fare uno spuntino all’interno del Food Market dedicato.

Ingresso libero. Domenica 19 novembre, dalle ore 10 alle 21. Via privata Giovanni Ventura 14

Banco di Garabombo

Tempo di mercatini natalizi anche a Milano, dove da questo week-end si potrà fare un giro nello storico Garabombo, dedicato allo shopping equo e solidale. Si tratta infatti del tendone natalizio del commercio equo solidale più grande d’Europa, con 60mila visitatori in uno spazio di 450 metri quadri. Un’occasione davvero unica per trasformare gli acquisti natalizi in gesti che possono aiutare concretamente l’economia equa, sostenendo persone ed ambiente. Si va dai prodotti culinari, come pasta, olio, vino, panettoni, torroni, caffè, cioccolato agli articoli come ceramiche, abiti, borse, bijoux e prodotti cosmetici naturali ed equosolidali. Il tutto in una veste natalizia.

Ingresso libero. Tutti i giorni fino al 7 gennaio 2018, dalle 9 alle 20. Parcheggio di Via Mario Pagano

Mostra ¿SOY CUBA?

Per chi ama Cuba o ha sempre desiderato andarci, l’occasione per un’immersione nell’atmosfera cubana è rappresentata da questa mostra allestita nella Palazzina dei Bagni Misteriosi, visitabile ancora fino a domenica 19 novembre. La mostra racconta Cuba e la sua scena artistica ricca di giovane e originale energia, attraverso le opere di 8 artisti contemporanei scelti: Alejandro Campins, Elizabet Cerviño, Susana Pilar Delahante, Leandro Feal, Osvaldo González, Luis Enrique López, Reynier Leyva Novo e José Yaque.

Biglietto: 8 euroFino al 19 novembre 2017. Dalle ore 16 alle ore 21. Palazzina Bagni Misteriosi – Via Carlo Botta 18 Milano

NightLife

Nel week-end tante anche le occasioni per chi vuole vivere la Milano by night a suon di musica.

  • Al Fabrique l’appuntamento è con il dj set di Tale of us, il duo italiano che ha conquistato il mondo con la sua musica dance e che, dopo Ibiza, Barcellona, Amsterdam e Londra, sbarca finalmente a Milano con il party “Afterlife”.Venerdì 17 novembre. Biglietto d’ingresso 25 euro. Fabrique, Via Gaudenzio Fantoli 9.
  • Ai Magazzini Generali invece si balla con il mitico Laurent Garnier, amatissimo dj francese che porta negli spazi di Via Pietrasanta 16 tutta la sua energia. Venerdi 17 novembre. Magazzini Generali, Via Pietrasanta 16. Ingressi a partire da 15 euro.

Degustazioni gratuite Il Viaggiator Goloso

Piazza Portello durante il week-end si trasforma invece in un gustoso mercatino enogastronomico con casette di legno che offriranno la possibilità di degustare gratuitamente ed eventualmente acquistare tante specialità diverse provenienti da tutta Italia. Un’idea carina anche per i primi acquisti Natalizi.

Dal 17 al 19 novembre 2017, ore 10-20. Piazza Portello.

Fiera Internazionale della Canapa

Per chi vuole conoscere da vicino il mondo della canapa, invece, l’appuntamento è con questa particolarissima fiera internazionale.

Tre giorni di workshop e conferenze nel cuore della zona del design milanese,  per scoprire i processi di coltivazione, trasformazione e utilizzo della canapa. I settori di applicazione della canapa sono infatti diversi: dall’industria alimentare a quella cosmetica fino all’edilizia.

Dal 17 al 19 novembre, ore 10-21. Ingresso a partire da 8 euro. Torneria Tortona, Via Tortona 32

Risiko Night Milano

Il celebre gioco da tavola Risiko ha compiuto 40 anni e in occasione di questo compleanno speciale ha deciso di organizzare cinque serate gratuite, su prenotazione, per tutti gli appassionati del gioco. Anche questa domenica, infatti, i partecipanti potranno sfidarsi in divertenti partite, ricevendo simpatici gadget oltre che buoni sconto per i locali della zona.

Domenica 19 novembre. Su prenotazione: risikonight@gmail.com. Brera Apartments Milano – Via San Fermo 1