Whitney Houston, la grande artista scomparsa poco meno di un mese fa, continua a far parlare di sé come tutte le grandi stelle che lasciano troppo presto questo pianeta, e soprattutto si parla della sua vita privata o almeno di ciò che non era ancora stato rivelato. Dopo Kevin Costner, che con le sue dichiarazioni aveva fatto intuire di essere sempre stato innamorato di Whitney, ora sotto i riflettori c’è la relazione intercorsa tra la bella cantante e Jermaine Jackson.

Galleria di immagini: Whitney Houston e Jermain Jackson: le foto

La storia tra i due nacque negli anni ’80, quando Jermaine Jackson era sposato con la figlia del fondatore della Motown, la celebre etichetta discografica. Nella sua autobiografia, il fratello di Michael Jackson racconta della storia con Whitney che durò fino al 1984 e fu molto intensa, finché lui decise di lasciarla. Insieme la coppia cantò il brano “Shock me”.

In seguito i due mantennero una buona amicizia, ma quando Whitney è scomparsa stranamente Jermaine non si è presentato al suo funerale. C’è chi dice che la causa sia stata il troppo dolore provato, nonostante gli anni trascorsi, per la perdita della sua ex amante che però non aveva mai dimenticato. Lui da Twitter ha lasciato un messaggio per ricordare l’amica come una donna meravigliosa ed una artista immensa.

Fonte: Forbiciate