Il 9 agosto 1963, a Newark (New Jersey, Usa) nasceva una delle più grandi cantanti di tutti i tempi nonché una delle voci più belle che abbiamo mai avuto la fortuna di poter ascoltare. Stiamo parlando di Whitney Houston, che ci ha lasciato l’11 febbraio del 2012, e che oggi avrebbe compiuto 51 anni.

Whitney arriva al successo negli anni Ottanta, quando sforna alcuni dei suoi singoli di maggior successo tra cui All at Once, I Wanna Dance With Somebody (Who Loves Me), So Emotional e conquista un record tuttora imbattuto, sette singoli consecutivi piazzati al numero 1 della Billboard Hot 100.

Nel 1992 la Houston polverizza tutti i record grazie al film “Guardia del Corpo“, accanto a Kevin Costner, che segna anche il suo debutto come attrice. Sia il film sia la colonna sonora (ed in particolare “I Will Always Love You“) restano memorabili.

Dopo un periodo di declino negli anni 2000, dovuto a durissime vicende personali (problemi con la droga) e cause legali contro l’ex marito, il cantante rapper Bobby Brown, nel giugno 2009 la casa discografica Arista Records ha annunciato l’uscita dell’album  I Look to You.