Whitney Houston: i fan sono stati esclusi dalla cerimonia intima che si terrà sabato a Newark, New Jersey, per dare l’estremo saluto all’artista prematuramente scomparsa. Il funerale avrà luogo nella Chiesa Battista New Hope, dove la stessa Houston ha mosso i primi passi musicali, e alla presenza di 300 persone tra familiari e amici intimi.

La Polizia ha iniziato a recintare gli isolati limitrofi la chiesa, per impedire ai fan di avvicinarsi e turbare l’evento. La camera ardente, dove riposerà il corpo di Whitney Houston, verrà aperta solo ai familiari e agli amici più cari. Ai fan è stato chiesto di non presentarsi e di seguire la cerimonia in televisione.

Galleria di immagini: Whitney Houston

Aretha Franklin e Stevie Wonder hanno confermato la loro presenza e la voglia di cantare in memoria della compianta Whitney Houston. Entrambi molto legati all’artista sono tutt’ora sconvolti dalla morte improvvisa della Houston, che pare sia avvenuta per affogamento in una vasca d’albergo a Beverly Hills forse stordita da alcol e psicofarmaci.

Presenza scomoda della triste giornata l’ex marito Bobby Brown, in un primo momento escluso dalla cerimonia e ora accanto alla figlia Bobbi Kristina che avrebbe cercato di togliersi la vita.

Una storia difficile e una vicenda giudiziaria intricata quella che si prospetta: sono stati emessi alcuni mandati di comparizione in merito ai farmaci prescritti a Whitney Houston, e trovati nella camera d’albergo dove è deceduta. Intanto il Coroner attende gli esiti del tossicologico prima di svelare i risultati dell’autopsia. Chissà se alla cerimonia prenderà parte anche Kevin Costner, suo partner nel film “The Bodyguard”, colpevole di aver confessato solo ora il suo amore segreto per la Houston.

Fonte: Reuters