Se la quarta edizione di X-Factor è stata seguita da così tanti telespettatori è sicuramente merito dei giudici, oltre che dei cantanti: l’assortimento di persone che la produzione del programma ha previsto ha permesso di ottenere una giuria vincente.

Il giudice più amato dal pubblico, secondo un sondaggio, è Elio. Il signor Stefano Belisario, chiamato Re Elio dal presentatore Francesco Facchinetti, ha riscosso molto successo con il pubblico e ha instaurato un buon legame con i suoi cantanti. La sua bravura come giudice è tangibile: ben due concorrenti della sua categoria sono riusciti ad arrivare in finale, grazie anche alla sapiente scelta dei brani.

Dall’altro lato, la veterana Mara Maionchi ha dato il meglio di sé quest’anno. La sua è stata una partenza in sordina, ma successivamente la discografica è riuscita a essere prorompente come al solito. Addirittura, la sua voce è stata utilizzata per realizzare il singolo dell’anno: “My own key” di Fantastic.

Anna Tatangelo è stata il giudice più giovane di tutte le edizioni di X-Factor. I pregiudizi sulla sua giovane età hanno portato il pubblico a fidarsi poco delle sue scelte musicali. Anche le sue cantanti hanno avuto difficoltà a relazionarsi con lei: basti pensare alla lite con Dorina Leka, che inizialmente non riusciva a fidarsi delle sue scelte.

Eppure la sua presenza a X-Factor è stata decisiva: essendo rimasta senza cantanti prima della fine del programma, la Tatangelo è riuscita a esprimere giudizi completamente imparziali.

Infine, il giudice più contestato è stato Enrico Ruggeri: il famoso cantante è stato accusato di aver paura di esprimere la propria opinione. Più di una volta, il sensei Ruggeri ha evitato lo scontro con i cantanti non rimarcando errori nelle esibizioni e ha cercato di essere “equo”, senza giudizi affrettati.

Nonostante il suo comportamento distaccato, il paroliere ha creato un forte rapporto con i Kymera: Ruggeri ha infatti permesso al duo vocale di esibirsi con lui e ha donato loro il testo dell’inedito “Atlantide”.

Questa sera, la guerra sarà tra Mara Maionchi ed Elio. Riuscirà la discografica a vedere trionfare un suo cantante dopo quattro anni?