Finalmente ci siamo, l’attesa dei telespettatori è stata premiata: questa settimana si aprono le danze e ricomincia il talent show “X-Factor”.

Siccome in questa edizione si è data minore importanza alle selezioni, con sole poche puntate trasmesse la settimana scorsa, la produzione ha deciso di presentare un docu-film che ripercorrerà tutte le tappe dei provini fino alle eliminazioni finali.

Il titolo del film è “X-Factor – La scelta finale” e sarà trasmesso questa alle ore 21. Oltre ai provini in teatro, tale documentario permetterà ai telespettatori di conoscere i dodici cantanti, 3 per ogni categoria, e i rispettivi giudici.

Una volta presentata la rosa dei concorrenti, martedì in prima serata sarà possibile ascoltarli cantare in studio durante il prime time del talent show, sempre presentato dall’ormai insostituibile Francesco Facchinetti.

Il programma, come al solito è strutturato in 13 puntate in prima serata e non mancheranno agli appuntamenti del day-time. Oltre ai 12 cantanti già in lizza per la vittoria, ci saranno altri quattro new entry alla quarta, alla quinta, alla settima e alla nona puntata e saranno proposti dai giudici delle rispettive categorie.

Per quanto riguarda i vocal coach, l’unico nome certo è quello di Rossana Casale, la quale affiancherà la veterana Mara Maionchi:

Mi piace X-Factor perché è meno reality degli altri, non è karaoke e i pezzi vengono presentati con arrangiamenti sempre nuovi. Mi trovo in perfetta sintonia con Mara Maionchi, ritenendo che questo talent show entra il meno possibile nei fatti privati dei ragazzi che sono lì per lavorare e per imparare le canzoni. Viene dato grande spazio alla musica.