X-Factor 6: le prime vittime dell’Hell Factor sono state le Donatella e Romina Falconi, eliminate dai telespettatori durante ben due tilt. Al termine di ogni manche, i due concorrenti peggiori si sono esibiti nel proprio cavallo di battaglia e per due volte i voti dei giudici hanno provocato una situazione di parità.

Ad aprire la quarta puntata di X-Factor 6 è stata Arisa, che ha presentato il suo nuovo singolo Meraviglioso Amore Mio. Subito dopo le atmosfere dolci create dalla splendida voce del giudice dei Gruppi Vocali, sono state proprio le Donatella a salire sul palco.

Galleria di immagini: XF6 Donatella e Romina Falconi

Questa settimana, Arisa ha cercato di far emergere il lato sexy delle Donatella con il brano Maneater di Nelly Furtado. La scenografia è stata montata ad arte: una delle gemelle ha interpretato il ruolo della Barbie, addirittura rinchiusa in una splendida confezione, mentre l’altra si è cimentata nel ruolo della donna decisa e passionale, quasi al limite del soft core.

In contrapposizione alla performance passionale delle Donatella, Cixi ha mostrato al pubblico il suo lato fragile: la youtuber della categoria Under 24 Donne ha parlato dei suoi problemi di bullismo e della solitudine provata negli anni passati. La sua interpretazione di Turning Tables di Adele è stata particolarmente sofferta.

Ancora una volta Simona Ventura ha scelto di assegnare un brano “gigione” a Davide Merlini, che ieri sera ha cantato È L’Amore Che Conta di Giorgia con il suo solito look da bravo ragazzo. Chiara Galiazzo sta invece cominciando a prendere coscienza delle sue capacità vocali: Morgan le ha assegnato The Final Countdown degli Europe in versione tango, chiedendole esplicitamente di lavorare sulla sua sensualità e sulle espressioni durante l’esibizione.

La 26enne di Padova ha rivelato di vergognarsi del suo aspetto fisico e soprattutto del suo viso. Per darle coraggio, Arisa le ha consigliato di essere se stessa senza remore:

«Non puoi evitare di essere sexy, di accettare il tuo corpo, perché la tua voce parla da sola. Tu sei sexy, donna e sei bravissima.»

Al primo scontro della serata, le Donatella sono finite in ballottaggio con Yendry Fiorentino, che sembra non aver convinto a sufficienza il pubblico con sua interpretazione di Locked Out Of Heaven di Bruno Mars. Secondo i giudici la performance di Yendry è stata nettamente migliore rispetto a quella delle Donatella.

Simona Ventura, che avrebbe potuto vendicarsi dell’eliminazione di Alessandro Mahmoud votando contro il duo vocale di Arisa, ha scelto invece di dare al pubblico la possibilità di esprimere una preferenza: i voti da casa hanno salvato Yendry e le Donatella hanno lasciato il programma.

L’esibizione di Emis Killa, talento emergente dell’hip-hop in Italia, ha dato la possibilità ad Arisa di metabolizzare l’eliminazione del suo gruppo, ma quando è partita la seconda manche la cantante di Sincerità ha lasciato trasparire troppo le sue emozioni.

ICS si è cimentato nell’ennesimo esperimento di “capitan Morgan”: Alessandro ha trovato molta difficoltà nell’interpretare Der Kommissar di Falco, un brano in lingua tedesca, ma è riuscito egregiamente ad affrontare la prova grazie al suo essere sciolto sul palco.

Anche i Frères Chaos si sono esibiti in un pezzo poco conosciuto: si tratta di Ritual Union di Little Dragon e l’obiettivo di Arisa è stato quello di rendere il duo vocale indipendente dalle necessità musicali delle case discografiche. Splendida l’interpretazione di Nice nel pezzo di Jefferson Airplane White Rabbit, che ha anche ricevuto delle scuse da Morgan: la scorsa settimana, il giudice aveva esagerato con i commenti negativi e la giovane cantante ne era rimasta spiazzata.

L’ultimo scontro della seconda manche è stato tra Daniele Coletta e Romina Falconi: i due cantanti sono arrivati ultimi nella classifica di gradimento a causa di due esperimenti falliti dei loro giudici. Per interpretare il brano Love Is A Losing Game di Amy Winehouse, Daniele ha cambiato completamente il suo look, indossando uno smoking, rinunciando alla sua barba e tingendosi i capelli biondi con uno spray.

Romina ha cambiato genere musicale sotto consiglio del suo giudice Morgan, ma l’interpretazione de Il Tempo Se Ne Va di Adriano Celentano, con l’arrangiamento di Michelle dei Beatles, non ha convinto il pubblico.

Questa volta a chiamare il tilt è stato Elio, nonostante le critiche dello scorso anno verso questo tipo di eliminazione. Il pubblico a casa ha deciso di eliminare Romina mentre il cammino di Daniele a X-Factor prosegue.