X-Factor è un talent show che serba sempre molte polemiche, in particolare dopo le eliminazioni. Stavolta sulla graticola ci finisce il giudice Elio, che secondo molte persone ha sbagliato i brani da assegnare a Nice, eliminata dell’ultima puntata. A volte non è facile essere giudice e al contempo tutor e guida, in particolare quando sembra che non si sia inquadrato bene il personaggio con cui si ha a che fare.

Galleria di immagini: XF6 Yendry e Nice

Nice aveva una buona potenza vocale ed Elio forse avrebbe potuto sfruttarla meglio. Anche gli altri giudici, durante l’ultima puntata di X-Factor 6, hanno lamentato la stessa scelta di brani. Ma è effettivamente Elio a sbagliare o è il meccanismo stesso del talent show a valorizzare i personaggi maggiormente d’impatto a scapito di chi, invece, non è facilmente riconducibile a un genere musicale?

Tuttavia ormai il pubblico e il giudici di X-Factor hanno deciso, Nice non è più in gara e quindi potrebbe non ricevere un contratto, né lavorare all’inedito che le sarebbe stato assegnato. Nice afferma di aver previsto la sua eliminazione e per questo ha scelto una canzone di Janis Joplin al ballottaggio, ma l’esecuzione brillante non è stata sufficiente a salvarla.

In un’intervista Nice ha raccontato:

«Elio era abbastanza distrutto dopo la puntata, non l’ho mai visto così. Era triste perché credeva tanto in noi, però gli è rimasta ancora una valida concorrente. Non possono mettere parola sui pezzi che mi ha assegnato Elio. Il fatto è che non si riusciva a incanalare la mia voce su un genere e lui me ne ha fatti sperimentare diversi. Se fossi stata io il giudice avrei fatto scelte diverse perché mi piacciono altre cose. Ci sono regine, come Aretha Franklin, che avrebbero bisogno di essere portate più spesso sui palchi. Io avevo le potenzialità per uscire in modo pesante in questo senso. Ho le potenzialità di uscire in modo pesante e intenso. Con i brani assegnatimi non ho avuto modo di dimostrarlo. Il mondo della TV è difficile per una persona che ha sempre cantato chiusa nella sua cameretta. Adesso però sono contentissima di tutto quello che ho fatto.»

Fonte: Style.