X-Factor 5 non raccoglie solo complimenti, qualche critica c’è anche per la nuova edizione del talent. Tanto più se la critica arriva da un addetto ai lavori come il cantante soul Mario Biondi, figlio d’arte che se l’è presa in particolare con i giudici Morgan e Simona Ventura.

La critica a X-Factor è arrivata all’interno di un’intervista di Biondi a Repubblica: secondo il musicista, infatti, la Ventura e Morgan sarebbero i meno indicati a dare giudizi, il primo in tema di vendite discografiche, la seconda in tema di intonazione.

Galleria di immagini: Morgan e Simona Ventura

Ecco quello che ha detto Mario Biondi:

«Cerchiamo interpreti o artisti veri? Se devo seguire X-Factor per giudicare un’intonazione carina allora è meglio ascoltare il mio panettiere, che ha un bel timbro ed è anche simpatico. Qualcuno mi spieghi a quale titolo Simona Ventura viene chiamata a giudicare un’intonazione quando dovrebbe giudicare al massimo solo il mezzo televisivo. Per non dire di Morgan, che invita i concorrenti a concentrarsi sulle vendite, e detto da uno che non vende nemmeno una copia.»

La Ventura ha scelto come concorrenti nell’ultima puntata Jessica Mazzoli, Nicole Tuzii e Francesca Michelin, mentre Morgan ha scelto Davide Papasidero, Valerio De Rosa e Vincenzo di Bella. C’è da dire che mentre l’opinione di Biondi sulla Ventura sembra perfettamente legittima, nel caso di Morgan, Biondi potrebbe attirarsi le ire dei fan dell’ex cantante dei Bluvertigo, ritenuto da molti un guru della musica. Staremo a vedere se i diretti interessati risponderanno.

Fonte: Sologossip.