X Factor 5, come tutti i reality che si rispettino, esordisce tra polemiche e discussioni. Protagonista la prima eliminata di questa nuova edizione: Rahma Hafsi, appartenente al gruppo over 25 capeggiato dal giudice Arisa. Rahma ha lasciato il talent show con il sorriso, per poi forse ricredersi dopo qualche giorno.

Ma cosa è accaduto all’esordio di X Factor 5 su SKY, tanto da sollevare i dubbi dell’eliminata Rahma Hafsi? A spiegarlo è proprio lei che, in un’intervista apparsa sul Web, sostiene di essere stata penalizzata al televoto.

Galleria di immagini: Rahma Hafsi

Sia per Rahma che per Le 5, le sue sfidanti, il televoto si è chiuso poco dopo l’esibizione, garantendo così meno tempo al pubblico per votare rispetto a quanto concesso agli altri concorrenti.

Un problema già sollevato in trasmissione da Arisa, a cui però ha fatto seguito la rassicurazione di Alessandro Cattelan, il quale ha spiegato come dopo cinque edizioni il meccanismo sia più che rodato.

Rahma finita in ballottaggio con Le 5 di Elio, si è inoltre esibita con due canzoni e un brano a cappella come da rituale, ma è stata bocciata da ben tre giudici, ovvero tutti tranne Arisa. Il sospetto, perciò, è che la Hafsi sia stata vittima inconsapevole della rivalità e delle interminabili polemiche interne al corpo giudicante. Ma c’è anche chi sostiene come non siano i complotti ad aver pesato sull’eliminazione, bensì l’assegnazione di un brano, “Street Life”, sottotono rispetto a quelli cantati dagli altri concorrenti.

Fonte: Solo Gossip