X-Factor 5 sta davvero sorprendendo il pubblico di SKY Uno e Cielo: nonostante il format sia ormai rodato, la presenza dei quattro giudici ha risollevato le sorti del talent che ha sicuramente più spazio sulla pay-tv italiana di quanto ne avesse mai avuto sui canali pubblici.

Purtroppo però, i fan di X-Factor rischiano di rovinarsi la sorpresa su chi saranno i concorrenti che accederanno alla fase finale del programma, cioè i vincitori degli home visit nelle rispettive categorie “Under 24 uomini”, “Under 24 donne”, “Over 25″ e “Gruppi vocali”.

Galleria di immagini: X-Factor 5, concorrenti

Tutta colpa della produzione, che ha pubblicato la copertina del CD di X-Factor, i cui artisti sono appunto i finalisti dei provini. Se siete quindi allergici agli spoiler e preferite guardare la puntata di giovedì sera su SKY Uno, sarebbe meglio non proseguire nella lettura.

Morgan ha ottenuto la categoria degli “Under 24 – uomini” e ha scelto Davide Papasidero, che con i suoi calzoncini corti e il papillon ha sempre colpito la giuria e diventato uno dei personaggi in questa edizione. I suoi compagni di avventura saranno Vincenzo Di Bella, giovane cantante dagli atteggiamenti di “poeta maledetto”, e Valerio De Rosa, che ai primi provini ha colpito la giuria accompagnato da sua madre.

A Simona Ventura, invece, è capitata la categoria “Under 24 – donne”. Tra i talenti selezionati dal bootcamp, la Ventura ha scelto di puntare su Jessica Mazzoli, nonostante il suo caratterino irriverente l’abbia molto innervosita durante la prima fase di selezioni. Nella rosa delle giovani cantanti non poteva mancare Nicole Tuzii, che ancora minorenne ha fatto vibrare il teatro con la sua potenza vocale. Infine, l’ex regina dell’Isola dei Famosi ha scelto Francesca Michelini, che ai bootcamp cercò di barare simpaticamente scrivendosi i testi su mani e piedi.

La nuova arrivata Arisa, a cui è stato affidato l’arduo compito di guidare gli “Over 25″, ha scelto Rahma Hafsi, Antonella Lo Coco, e Claudio Cera: tre talenti eccezionali che vanno a fortificare una delle squadre più penalizzate negli scorsi anni.

Infine, Elio si è trovato a dover scegliere tra i vari “Gruppi Vocali” che sono stati selezionati ai bootcamp e ha deciso di portare con sé in trasmissione Café Margot, le Five Sister – che peraltro sembrano aver cambiato nome in “Five” – e i Moderni, che altro non sono che i Free Chords con un nuovo nome.

Fonte: GayTV