Il giovane attore americano Zac Efron (“High School Musical”) ha dichiarato, in una recente intervista, di essersi molto divertito a girare le scene di sesso con Amanda Crew, (“Final Destination 3″) sul set del film “Charlie St. Cloud“.

L’attore ha aggiunto di non aver avuto alcun imbarazzo o timidezza nel registrare scene così intime con la giovane e affascinante attrice. La fidanzata di Efron, Vanessa Hudgens non ha però ancora risposto alle affermazioni provocatorie del compagno.

Nonostante le voci sulla presunta timidezza del giovane attore, egli si sente ormai maturo per interpretare ruoli diversi e per mostrarsi anche senza veli. Efron ha così spiegato:

A esser onesti fino in fondo, mi sono davvero piaciute quelle scene. Le ho trovate molto piacevoli.

Charlie St. Cloud” è una commedia romantica e drammatica diretta da Burr Steers.

Il film, che uscirà nelle sale italiane il 14 gennaio, racconta la storia di Charlie (Zac Efron), un giovane guardiano del cimitero in cui riposa il fratello minore, morto in un incidente d’auto. Lo spirito di Sam torna ogni notte per trascorrere un po’ di tempo con il fratello maggiore, finché Charlie non incontrerà una ragazza e se ne innamorerà destando le gelosie dello spirito del fratello morto.