L’attore americano Zac Efron è diventato nel giro di pochi anni un sex symbol a livello internazionale. Lo stesso People magazine lo ha eletto tra i 50 uomini più belli di Hollywood.

Dopo aver raggiunto il successo con la serie TV e film “High School Musical”, l’attore ha partecipato a molte pellicole, interpretando ruoli diversi. In una recente intervista a Wonderland ha confessato di scegliere i film non in base alla loro possibilità di successo di botteghino, ma semplicemente in base alle sue preferenze. Infatti, l’attore ha dichiarato:

Mi piace provare ruoli che siano diversi tra loro e interessanti. Il pubblico è intelligente e capisce la vera qualità. Io lo so, perché sono cresciuto con questa generazione, ne faccio parte, e so quanto siamo intelligenti.

La scelta dei ruoli così dipende dal suo istinto. Allo stesso tempo si sente però insicuro sul suo futuro, perché ammette di non conoscere il segreto del suo successo.

Tutti vorrebbero sapere come si fa a raggiungere il successo, ma neanche io lo conosco. Nessuno lo sa. Tutto ciò che si può fare e seguire il proprio cuore.

Zac Efron ritornerà presto al cinema con un film romantico tratto dal romanzo di Nicholas Sparks, “Ho cercato il tuo nome”. Recentemente l’attore è stato anche scritturato per il thriller “Art of the Steal”, dove interpreterà il ruolo di un ladro gentiluomo molto sofisticato.