Per la magica serata dei Golden Globes, i divi più attesi dalle teenager di tutto il mondo sono arrivati soli, tranne Justin Bieber. Parliamo di Robert Pattinson, ma anche di Zac Efron. Nessuna donna al suo fianco, né Vanessa Hudgens come molti speravano, né la sua presunta nuova fiamma Rumer Willis.

Elegante come tutti, Zac era però piuttosto serioso, e mentre si aspettava conferma di un riavvicinamento ufficiale con la ex compagna Vanessa, dopo la serata hot della settimana scorsa, non c’è stato nessun indizio sullo stato attuale della ex-coppia.

E del resto Zac alle telecamere non ha parlato che di lavoro. Come con i giornalisti di MTV, cui ha raccontato della sua ultima parte in “The Lucky one” e della commedia romantica in cui lavorerà insieme a Michelle Pfeiffer.

Del primo film, dove Zac interpreta un marine tornato dall’Iraq, dice:

È stato molto difficile. Ho capito subito, nel momento in cui sono entrato a Camp Pendleton e ho visto i veri marine, che non avevo la loro presenza. Hanno questo modo di essere, e sono tipo 20 chili più pesanti, così ho cominciato ad allenarmi immediatamente.

Nel prossimo progetto però Efron torna a ruoli cui siamo più abituati, farà parte del cast stellare della nuova commedia di Garry Marshall “New Years Eve” con Robert De Niro, Sarah Jessica Parker e Michelle Pfeiffer:

Le mie scene saranno con Michelle Pfeiffer, non male come co-star.

Farà piacere alle fan sapere che potranno vedere il ragazzo in tante occasioni, ma speravamo di avere notizie più succulente. Chissà che non emergano notizie sull’after-party.