Le zeppe sono una grande alternativa ai tacchi a spillo e, grazie al loro appeal, sono in grado di rinnovare qualsiasi look. Questo tipo di scarpa, che slancia fisico e gambe, sta diventando sempre più popolare, ma è importante inserirla in un outfit che la valorizzi. Ecco, dunque, 5 consigli per abbinare correttamente le zeppe.

  1. Gonna. Le zeppe stanno molto bene con abiti e gonne, sia lunghe e corte. È importante, però, che lo stile della scarpa sia quello che funziona meglio con il vostro guardaroba. Quelle con il laccio alla caviglia, in vernice o con ricami e strass, si adattano bene ad un abito lungo, vaporoso ed elegante; quelle in stoffa e con i lacci da legare al polpaccio sono perfette con una gonna etnica; mentre una gonna e un vestito corto e ampio sono l’ideale con tutti i tipi di zeppe. Da evitare, invece, le gonne strette, sia corte che a matita, perché l’effetto sarebbe goffo e poco chic.
  2. Jeans skinny. Quando si parla di zeppe, i jeans sono una scelta classica. Tuttavia, è importante anche  in questo caso prendere atto dello stile. Gli skinny jeans sono perfetti, ma si può indossare anche un modello svasato, purché l’orlo copra la maggior parte della zeppa creando una silhouette più snella.
  3. Le zeppe in ufficio. Se siete intenzionate a indossare le zeppe al lavoro, evitate modelli eccessivamente pump o da spiaggia. Preferite un tacco di altezza media e la punta chiusa; una scarpa con zeppa in pelle nera è una grande opzione versatile. Ideale anche una finitura lucida, per dare un tocco sofisticato al look.
  4. Look estivo e invernale. L’estate è decisamente la stagione delle zeppe, grazie ai modelli con tacco in legno o in paglia. Con la punta aperta e il cinturino sono perfette per lasciare respirare il piede e ci sono una miriade di opzioni su come indossarle, dai leggeri abiti multicolor ai pantaloncini preppy. In inverno, gli stivali al ginocchio con zeppa possono dare anche al più anonimo dei tubini una marcia in più, magari aggiungendo dei maglioni o maglie a strati per un effetto grunge.
  5. A chi stanno bene. Le zeppe, così massicce, tendono a mettere in particolare evidenza la zona tra polpaccio e piede: chi ha le caviglie troppo grandi dovrebbe evitare di indossarle, soprattutto nel modello con cinturino. Anche il tipo di zeppa con i lacci è sconsigliato a chi ha i polpacci grandi, perché li renderebbe troppo visibili.