Hydra, mostro mitologico, mi sembra il nome più azzeccato per per questo mostro di computer portatile, dotato di caratteristiche che consentono di spingersi, sia per gioco che per lavoro, su livelli di prestazioni che attualmente solo pochi altri notebook possono garantire.

Schermo Full HD con risoluzione 1920×1200, scheda video NVIDIA GeForce GTX 9800M con 1GB di memoria integrata dedicata, CPU Intel Core 2 Duo da 2,53GHz e Hard Disk Sata da 500 GB rappresentano gli elementi di spicco del PC della casa danese.

Ho detto elementi di spicco perché c’è la possibilità, tramite il sito ufficiale di Zepto, di personalizzare il proprio Hydra A17 inserendo altri componenti hardware come RAM (fino a 8 GB), lettore Blu-ray e molto altro.

Per il momento lo Zepto Hydra A17 è disponibile solo ne Regno Unito ad un prezzo di 2.029 Sterline con una configurazione “consigliata”, ma con una personalizzazione più esigente si arriva tranquillamente a più di 3.000 Sterline.