Abiti da spose: i vestiti da sposa in stile vintage

Il mood retrò è la tendenza del momento: i consigli per essere originali nel giorno del Sì

Moda

Le tendenze più in voga per gli abiti da spose lo gridano a gran voce: sono i vestiti da sposa stile vintage i più glam del momento. Materiali, silhouette e accessori disegnano una donna romantica, sognatrice e armoniosa che non abdica, però, a un tocco di modernità.

Il merito? Tutto del mood bohémien che negli anni si è ritagliato uno spazio sempre maggiore tra le scelte per il giorno più bello ed è diventato da opzione di nicchia a trend inarrestabile.

Lo stile boho-chic ha conquistato location e decorazioni, bouquet, torta e, naturalmente, anche l’abito da sposa. I matrimoni in spiaggia o in campagna, del resto, sono i più romantici, perfetto coronamento di un sogno d’amore: permettono di essere eleganti senza essere formali, sofisticate senza vivere imposizioni e eccessi barocchi.

La sposa retrò, lungi dall’apparire noiosa e desueta, si ispira a momenti indimenticabili della moda, dagli anni Venti con piume e ricami Art Deco agli anni Sessanta con ampi scolli a barca e maniche a sbuffo. A volte è un tipo di materiale, come il pizzo fiorato, a regalare un gusto vintage, altre un dettaglio come il collo alto, altre ancora un accessorio, come la coroncina di fiori al posto del velo. In ogni caso il risultato è originale, sorprendente, indimenticabile, proprio come deve essere sempre il giorno del .

7 idee per abiti da spose in stile vintage

  1. Modelli Apollo Icarus Centaurus Pronovias

    Il pizzo è il tessuto che più di tutti riporta alla mente gli abiti da sposa del passato di epoche diverse, in corpetti romantici, maniche effetto tattoo e ampie balze. Floreale, con cornici geometriche, alternato a trasparenze è protagonista dei modelli più sognanti.

  2. Modelli Cruz Heaven Matiz Pronovias

    I ricami sono super vintage e, in base alla declinazione, possono evocare epoche diverse. Floreali e in rilievo riportano ai modelli tra Ottocento e Novecento, mentre quelli geometrici sono deliziosamente anni Venti.

  3. Modelli Delphine Draco Hela Pronovias

    La scollatura a barca ampia ricorda gli abiti hippie tra gli anni Sessanta e Settanta, lo scollo a cuore è un evergreen, mentre uno scollo profondo sulla schiena regala un tocco di modernità al look della sposa.

  4. Modelli Leonis Juliet Beatriz Pronovias

    Tra le tinte l’avorio è senz’altro la più vintage, specialmente per tessuti ampi e leggeri. Tuttavia non è necessario rinunciare al colore, tra cipria e pesca, o al classico bianco. Con i tessuti e gli accessori giusti anche un abito candido sarà più retrò che mai.

  5. Modelli Hechizo Elodia Halda Pronovias

    Frange, piume, fiori applicati sono dettagli spiccatamente vintage, che caratterizzano subito il mood dell’abito e permettono la costruzione della silhouette intorno a caratteri distintivi che fanno la differenza e restano impressi nella memoria.

  6. Modello Titania Comet Atira Pronovias

    Gli accessori sono fondamentali per outfit ispirati alla moda d’altri tempi. Fasce Charleston per un fasto alla Grande Gatsby, corone per una semplicità boho-chic da figlia dei fiori e guanti sono tocchi di femminilità originali e sofisticati al tempo stesso.

  7. Modelli Nice Nantes Nani Pronovias

    Per le spose che sognano nozze da principesse e che (almeno) per questo giorno hanno deciso di mettere da parte la semplicità, le proposte più belle sono quelle che si ispirano alle fiabe, con scenografiche gonne ampissime in raso o in tulle lavorato e preziosi ricami floreali. Per un primo ballo da film.

Pubbliredazionale