Addio a Nonna Lina, l'influencer chef che cucinava sui social a 98 anni

Elena Dalla Ricca, conosciuta e seguitissima sui social si è spenta il 19 maggio 2022. Residente a Bolzano Vicentino era ormai una vera e propria star del web, dove si dilettava a postare video ricette, filmati del cucito, sketch ironici e tanti messaggi di riflessione e speranze, specie durante i mesi duri della pandemia.

Pubblicato il 20 maggio 2022
News

Elena Dalla Ricca, conosciuta e seguitissima sui social come Nonna Lina, si è spenta all’età di 98 anni, il 19 maggio 2022. Residente a Bolzano Vicentino era ormai una vera e propria influencer e sul web si dilettava a postare video ricette, filmati del cucito, sketch ironici e tanti messaggi di riflessione e speranze, specie durante i mesi duri della pandemia.

Sapeva che non sarebbe vissuta per sempre, certo, ma godeva di ottima salute ed era autonoma in tutto. Tuttavia, circa un mese fa era caduta, sbattendo la testa. Le sue condizioni sono precipitare fino al coma. Conscia delle sue condizioni di salute, prima di peggiorare, aveva lasciato uno scritto ai suoi figli, con il compito di pubblicarlo tramite post su Facebook. Un saluto in perfetto stile Nonna Lina, dedicato ai tanti amici virtuali, come li chiamava lei:

“Quando leggerete questo scritto, significa che la mia vita terrena si è conclusa. La morte fa parte della vita. Ma è solo il mio corpo che ha abbandonato questo mondo. Il mio spirito è sempre qui accanto ai miei familiari e a tutti voi cari amici. Ora sono al cospetto di Dio in compagnia delle mie figlie e di mio marito”.

Nonna Lina, nel suo ultimo post chiede per lei solo preghiere e “Anche se fisicamente non ci conosciamo è stato bello e piacevole avere percorso assieme a voi un pezzo della mia vita, mi siete stati di aiuto e conforto”. E poi conclude con un inno alla vita: “La vita è meravigliosa e vale sempre e comunque viverla con onestà, sincerità, lealtà e nella carità”.

Centinaia di messaggi di cordoglio e affetto di chi in questi anni l’ha seguita e apprezzata sui social. Nel suo percorso da influencer ha ricevuto i complimenti anche dal governatore Luca Zaia, è stata ospite in tanti programmi televisivi nazionali. Sulle pagine del Corriere del Veneto, il figlio Tino Fagionato, ha commentato così l’addio alla sua mamma:

“Ha vissuto la sua vecchiata alla grande e questo ci rende felici. Fino a un mese fa preparava la colazione per noi figli e i nipoti: era il nostro filò, ridavamo e scherzavamo. Il suo intento era quello di confortare e dare sollievo a chi soffriva. Ci ha lasciato come testamento il compito di continuare a pubblicare i suoi pensieri, da estrapolare anche dai tanti quaderni e diari, scritti alle due figlie morte. Non so se ce la farò, sarebbe bello, è quello che vorrebbe lei”.

Seguici anche su Google News!