Come dormire una notte nel Louvre di Parigi con Airbnb

Non solo Beyoncé e Jay-Z, due fortunati vincitori di un concorso potranno passare la notte nel museo parigino.

Se avete sempre sognato di dormire una notte nel Louvre di Parigi adesso potete farlo con Airbnb. Il noto sito di bed & breakfast infatti ha indetto un concorso e due fortunati vincitori potranno trascorrere la notte nella piramide del Louvre. Dormiranno o passeranno il tempo ad ammirare le sue meravigliose opere d’arte?

La mania è esplosa sul web dopo il video di APESH*T dello scorso anno di Beyoncé e Jay-Z, e così tutti ora vogliono passare una notte nel Louvre di Parigi e posare davanti alla Monna Lisa di Leonardo.

Dormi nel Louvre con Airbnb
La mini piramide di Airbnb nel Louvre (foto Airbnb)

Così nasce la collaborazione tra il museo più famoso al mondo e Airbnb. I vincitori del contest potranno dormire in una mini piramide di vetro all’interno di quella vera del Louvre. Il tutto per celebrare il 30° anniversario del museo parigino.

I due vincitori si recheranno al museo dove saranno accolti da uno storico dell’arte, che li accompagnerà in un tour su misura.

Dormi nel Louvre con Airbnb
Il salotto del Louvre (foto Airbnb)

Potranno poi godersi un aperitivo ispirato al Rinascimento mentre ascolteranno musica francese su dischi in vinile su un divano del salotto.
La Venere di Milo ospiterà poi un party in una stanza pop up, seguito da un concerto acustico negli appartamenti di Napoleone III.

Dormi nel Louvre con Airbnb
Party con la Venere di Milo (foto Airbnb)

Anne-Laure Béatrix, vice direttrice generale del Museo del Louvre, ha dichiarato: “Siamo felici di offrire questa esperienza unica e speciale per due persone. Potranno soggiornare nel museo durante la notte, in una camera da letto a forma di piramide su misura. Sappiamo che molte persone amerebbero l’opportunità di vagare da soli di notte attraverso il Louvre e vogliamo che questa sia un’esperienza magica e indimenticabile. Con la partnership di Airbnb, speriamo di incoraggiare più persone a scoprire quanto possano essere veramente accessibili e stimolanti le meraviglie dell’arte.

Dormi nel Louvre con Airbnb
Gli appartamenti di Napoleone III (foto Airbnb)

Una trovata culturale, per avvicinare le persone all’arte, e farla loro scoprire sotto una nuova magica luce. La notte sarà quella del 30 aprile prossimo. Il concorso, che scadrà il 12 aprile, consiste nello scrivere un pezzo convincente sul tema “Perché saresti l’ospite perfetto di Monna Lisa?” sul sito di Airbnb. La risposta più interessante verrà premiata. Qui per partecipare al concorso.

Credits foto: