Orgogliosi, come tutti i genitori del mondo in questa occasione, la principessa Charlene e il re Alberto II di Monaco hanno voluto condividere sul profilo Instagram ufficiale dell’ex nuotatrice le foto che ritraggono i loro figli gemelli, la principessa Gabriella e il principe Jacques, pronti per il primo giorno di scuola.

I tre teneri scatti ritraggono i fratelli vestiti con polo bianca a maniche corte e jeans scuri. Gabriella porta un fermaglio a fiocco rosa e una cartella a fiori in tinta sulle spalle, zainetto nero con toppe di ispirazione vintage per lui. “First day of school”, ha titolato semplicemente la principessa Charlene di Monaco, “Primo giorno di scuola”.

Nella prima foto i gemellini si abbracciano, nella seconda si avviano per mano, nella terza sono ripresi di spalle mentre camminano nel corridoio della scuola.

Il post sui social ha collezionato al momento più di 15.000 like e quasi 500 commenti di sudditi e fan entusiasti di tutto il mondo, che si complimentano con i bambini e augurano loro buona fortuna per la nuova “avventura”.

La principessa Charlene condivide spesso momenti della loro vita privata con i 79,9mila follower. Ai primi del mese aveva postato una divertente foto in cui i bambini hanno un incontro ravvicinato con un pinguino, di giugno scorso invece gli scatto dei figli al Riviera Water Bike Challenge.

Anche il re Alberto si è aperto recentemente parlando del suo affetto per i figli e di come li stia preparando ai futuri ruoli all’interno della famiglia reale in un libro pubblicato all’inizio di quest’anno, Albert II de Monaco: L’homme et le prince (di Isabelle Rivière e Peter Mikelbank, edizioni Fayard).

Il figlio di Grace Kelly ha parlato di come aiuterà suo figlio Jacques, l’erede al trono monegasco, durante la crescita: “Cercherò di dargli un buon consiglio: ciò che è importante – e sono convinto che avrei dovuto farlo molto più diligentemente quando ero giovane – è conoscere le nostre istituzioni abbastanza presto e come il governo e le diverse amministrazioni lavorano”, ha raccontato Albert. “E poi conoscere le persone che vi lavorano, anche se probabilmente saranno rimpiazzate da altri quando sarà maggiorenne, ed è essenziale che conosca Monaco dall’interno”. Il sovrano ha spiegato che farà lo stesso con la sorella gemella di Jacques, Gabriella: “Non è l’erede al trono, ma anche lei avrà la sua parte del lavoro da fare. Le mie sorelle (la principessa Carolina e la principessa Stephanie, ndr) fanno molte cose, verrà un giorno in cui sarò necessariamente meno presente, meno attivo e qualcun altro dovrà assumersi le proprie responsabilità”.

Senza correre troppo, però… Ora è il momento di pensare alla scuola come tutti gli studenti alle prese con le prime lezioni. Buon lavoro!