Allattamento al seno: sarebbe il segreto del successo del futuro adulto. Scoprite i dettagli...

Aggiornato il 26 agosto 2019

Il segreto del successo? E’ nel latte della mamma. Uno studio dell’University College di Londra ha, infatti, dimostrato che “bere” dal seno materno aumenta l’autostima, l’equilibrio psico-fisico e la capacità di “sfondare”. Ma c’è di più. Tutti i neonati che sono stati allattati sono meno soggetti a delusioni economiche e sociali.

Probabilmente gli ex neonati cresciuti a latte in polvere non la prenderanno bene, ma i ricercatori hanno esaminato due gruppi di persone, nate nel 1958 (17419 anime) e nel 1970 (16771). In particolare sono state confrontate le posizioni sociali di bambine a 10 anni diventate a 33 adulte realizzate.

Coincidenza? Forse. Certo è, invece, che un bebè che si nutre di latte materno è più protetto dalle infezioni respiratorie, urinarie e gastrointestinali, dall’obesità e dal diabete. Per non parlare del forte risparmio economico, per le famiglie e i servizi sanitari nazionali.

Ricordiamo, infine, che l’allattamento al seno è un toccasana anche per le mamme: riduce il rischio di cancro al seno e all’ovaio e di problemi cardiovascolari nelle donne in menopausa.

Articolo originale pubblicato il 4 luglio 2013

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Allattamento