Altaroma giugno luglio 2018: date, calendario, eventi

Si tiene presso gli Studi di Cinecittà la nuova edizione della settimana della moda capitolina: ecco cosa segnare in agenda.

Pubblicato il 25 giugno 2018
Moda

Nuovo quartier generale per l’edizione estiva di Altaroma: gli Studi di Cinecittà, grazie alla collaborazione con Istituto Luce – Cinecittà, aprono i loro set e teatri al mondo della moda che da sempre ha un legame speciale con il cinema.

A testimoniare la vocazione di Altaroma per la continua ricerca delle novità e delle opportunità di visibilità per i giovani creativi, la nuova immagine coordinata  è stata realizzata da Rosalba Cafforio, fashion and beauty illustrator, selezionata durante l’edizione di gennaio 2017 nell’ambito dell’iniziativa “Portfolio Review”. L’immagine a cui si è ispirata è tratta dal film Giulietta degli spiriti di Federico Fellini, mentre l’abito è del designer Giuseppe Di Morabito, finalista di “Who Is On Next? 2015”.

Il sostegno dei Soci (Camera di Commercio di Roma, Regione Lazio, Risorse per Roma, Città metropolitana di Roma Capitale) e il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) permettono quest’anno di consolidare l’ampliamento del raggio d’azione della manifestazione a sostegno dei talenti emergenti e dei valori del Made in Italy.

Altaroma: le date

La nuova edizione di Altaroma si tiene dal 28 giugno al 1 luglio 2018, con un pre-opening il 27 giugno:  si terrà presso gli Studi di Cinecittà che faranno da sfondo prestigioso alle collezioni dei couturier romani, alle presentazioni e alle sfilate dei giovani talenti, alle scuole e alle accademie di moda e ai costumi in mostra, evocando idealmente quel connubio che ha reso grande, nel passato, la creatività romana.

Il calendario di Altaroma

Mercoledì 27 giugno 2018

  • 18:00: Fashion Exhibition by photographer Michael Stabile – ALEPH ROME HOTEL CURIO COLLECTION by HILTON (Su invito)
  • 18:00-22:30: Accademia Factory – ACCADEMIA COSTUME & MODA (Su invito)
  • 19:00: Scuola di Moda Ida Ferri: Presentazione collezione Haute Couture A/I 2019 – TEMPIO DI ADRIANO (Su invito)
  • 21:00:  Sabrina Persechino: Presentazione collezione Pret-a-couture A/I 18-19 – PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI (Su invito)

Giovedì 28 giugno 2018

  • 10:00-20:00: Accademia Moda Maiani: “Il giro del mondo in 80 abiti”Incontri di culture e tradizioni attraverso la moda – AULA OTTAGONA EX PLANETARIO TERME DI DIOCLEZIANO MUSEO NAZIONALE ROMANO (Su invito fino alle 12)
  • 10:30-18:30: Capucci Boutique: Preview F/W 18-19 – BOUTIQUE CAPUCCI (Su invito)
  • 11:15: Roman’s Romance: Creative Director Marco De Vincenzo – AUDITORIUM DEL MAXXI (Obbligatoria la prenotazione)
  • 12:00:  Creative District: Sfilata di Aline Oliveira – Antudo – Asia Neri by Irene Mattei – Davorin Cordone – Gian Paolo Zuccarello – Sosud by Mario Costantino Triolo – CHIOSTRO DELL’ANGELICUM (Su invito)
  • 16:00-21:30: Showcase: progetto ideato da ICE Agenzia e Altaroma per mettere in connessione designer emergenti e brand più consolidati del Made in Italy con buyer, giornalisti e professionisti del settore moda italiano ed estero – STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 16:00-21:30: A.I. Re-action: campo base per artigiani tecnologici che lavorano per reinventare la moda con capi ibridi e mutanti – STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 16:00: Portugal Fashion/Bloom: Collective Show dei vincitori Bloom Contest 2018 – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 17:15: Moi Multiple: Presentazione collezione S/S 2019 – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 18:00-20:30: Showroom IILA: Moda Latinoamericana a Roma – SALA AMINTORE FANFANI (Su invito)
  • 18:00-21:00: AG Alessandro Giada – SHOWROOM ALESSANDRO GIADA (Ingresso libero)
  • 19:00: Sylvio Giardina: Haute Couture AI 2018-2019 – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 19:45: La Moda Proibita: Roberto Capucci e il futuro dell’Alta Moda un film di Ottavio Rosati – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 21:30: Tribute to Renato Balestra: Sfilata Haute Couture – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)

Venerdì 29 giugno 2018

  • 11:00-23:00: Associazione Officine di Talenti Preziosi: Mostra di gioielli e bijoux – SALOTTO 42 (Su invito)
  • 16:00-21:30: Showcase: progetto ideato da ICE Agenzia e Altaroma per mettere in connessione designer emergenti e brand più consolidati del Made in Italy con buyer, giornalisti e professionisti del settore moda italiano ed estero – STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 16: 30-21:30: A.I. Re-action: campo base per artigiani tecnologici che lavorano per reinventare la moda con capi ibridi e mutanti – STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 16:00: Soocha: Presentazione collezione P/E 2019 – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 17:15: Miahatami: Presentazione collezione S/S 2019 – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 19:00: Au197Sm: “Couture Collides Nano Technology” – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 20:00: Robert Abi Nader: Collection F/W 2018-19 – BIBLIOTECA CASANATENSE (Su invito)
  • 20:15: Anna Cappelli adora i Baustelle: Performance tra teatro, moda e musica – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 21:15: Iconoclasti: Lo stile di Raffaella Carrà nell’opera di costumisti e stilisti  – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)

Sabato 30 giugno 2018

  • 16:00-21:30: Showcase: progetto ideato da ICE Agenzia e Altaroma per mettere in connessione designer emergenti e brand più consolidati del Made in Italy con buyer, giornalisti e professionisti del settore moda italiano ed estero – STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 16: 30-21:30: A.I. Re-action: campo base per artigiani tecnologici che lavorano per reinventare la moda con capi ibridi e mutanti – STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 16:00-20:00: Iconoclasti: Lo stile di Raffaella Carrà nell’opera di costumisti e stilisti STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 16:00: Edith Marcel: Presentazione collezione S/S 2019 – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito) 
  • 17:15: Marianna Cimini: Presentazione collezione S/S 2019 – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito) 
  • 19:00: Who is on Next: Progetto per la ricerca di nuovi talenti della moda, frutto di una collaborazione tra Altaroma e Vogue Italia Esposizione accessori dei finalisti – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 19:45: Who is on Next: Progetto per la ricerca di nuovi talenti della moda, frutto di una collaborazione tra Altaroma e Vogue Italia. Sfilata dei finalisti – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 21:30: International Couture: From Monte-Carlo Fashion Week: Atelier Bailiss, Art Nobless, Emilio Ricci e Paola Filippone – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)

Domenica 1° luglio 2018

  • 10:00-16:00: A.I. Re-action: campo base per artigiani tecnologici che lavorano per reinventare la moda con capi ibridi e mutanti – STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 10:00: Portfolio Review: Un giorno dedicato alla lettura dei portfolio under 40: studenti di scuole, università, accademie e designer avranno la possibilità di mostrare il proprio lavoro a Sara Sozzani Maino, Deputy Editor in Chief Vogue Italia ed Head of Vogue Talents e Simonetta Gianfelici, Fashion Consultant & Talent Scout, Head of Project “Who is on Next?”Altaroma. – ROME TIMES HOTEL (Su invito)
  • 12:00: XXVIII Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti – STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 16:00-20:00: Iconoclasti: Lo stile di Raffaella Carrà nell’opera di costumisti e stilisti – STUDI DI CINECITTÀ (Ingresso su prenotazione)
  • 17:00: Accademia di Belle Arti Napoli – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 18:00: Accademia Altieri Moda e Arte – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)
  • 19:00: Nex Trend: Cento diversi outfit, dieci stilisti, una location d’eccezione per una serata all’insegna della moda –  FILIALE INTESA SANPAOLO (Su invito)
  • 20:00: Accademia Koefia – AMBASCIATA INDONESIANA (Su invito)
  • 20:30: Accademia Italiana – STUDI DI CINECITTÀ (Su invito)

Gli eventi

Il programma è configurato in tre sezioni: Fashion Hub, dedicata a scouting, formazione e promozione della creatività emergente; Atelier, contenitore di sfilate e presentazioni di maison di couture, neo-couture, piccoli atelier, sartorie e artigianalità; In Town, destinata a iniziative e attività connesse alla moda che, durante la manifestazione, colgono l’occasione per promuoversi e instaurare contatti utili al proprio business in città.

Altaroma Fashion Hub

  • Grande attesa per la quattordicesima edizione di “Who Is On Next?”, progetto di fashion scouting ideato e realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, dedicato ai giovani talenti della moda e considerato a livello mondiale tra le piattaforme creative più autorevoli. Nove i progetti selezionati che entrano a far parte del gruppo dei finalisti di questa edizione: per la categoria abbigliamento presenteranno le collezioni SS 19, Angelia Ami, Cancellato, Leo Studio Design, MRZ, MTF Maria Turri; per gli accessori Delirious Eyewear, Maissa, Manfredi Manara, Woobag.
  • Seconda stagione per Showcase, il progetto promosso con successo da Altaroma e ICE – Agenzia, che presenta aziende consolidate e brand emergenti della moda italiana contemporanea, creando un link sempre più incisivo con le realtà del mondo retail. Saranno sessanta le realtà che si alterneranno a Cinecittà, partecipando gratuitamente al progetto e usufruendo di tutti i servizi e delle opportunità in termini di promozione e sviluppo del business.  In questa seconda edizione esporranno le loro collezioni i brand: 011 Eyewear, Adelaide C., Adrianhats, Alessandra Giannetti, Aroma30, Caterina Moro, Fase Factory, Gaetano Pollice, Gaia, Giulia Barela Jewelry, Irma Cipolletta, Italo Marseglia, Martina Cella, Monica Campri, Morfosis, Obligé, Pokemaoke, Supermarket Bag, The Dots, Una Sera (giovedì 28); Apnoea, Bav Tailor, Cardillo, Cecchi De Rossi, Davide Grillo, Gerlando Dispenza, Huma Sunglasses, Laetitia, Lamperti Milano, Lido, Marco Proietti, Maria Lamanna, Michele Chiocciolini, Noshi, Roi Du Lac, Rosemari, STMA, Valentina L Fontana, Virginia Severini, Visone (venerdì 29); 6229, Annie, Antonio Martino, Asciari Milano, Chiaraperrot, Coolt, Essere, Federica Tosi, Federico Cina, Iuri, La Débraillée, Ledeff, Miathami, Moqette, My Golden Cage, Nico Giani, Ninael, Roberto Di Stefano, Sylvio Giardina, Tiziano Guardini (sabato 30).
  • Numerosi i designer in calendario provenienti dal vivaio di “Who Is On Next?”: presenteranno le collezioni SS 19 Edithmarcel (finalista “Who Is On Next? 2016”), Marianna Cimini (finalista “Who Is On Next? 2014”), Miahatami (vincitore “Who Is On Next? 2016”), Moi Multiple (finalista “Who Is On Next? 2009”), Soocha (finalista “Who Is On Next? 2012”).
  • Bloom” è il progetto di Portugal Fashion che ha la funzione di acceleratore dei talenti emergenti della moda portoghese. Una sfilata collettiva dei designer portoghesi Daniela Pereira (menswear), Joana Braga (womenswear) e Nycole (menswear) porterà sulle passerelle le collezioni SS 19 dei tre brand, mentre i vincitori del “Bloom Contest 2018” Mara Flora (womenswear) e Maria Meira (womenswear) presenteranno le loro collezioni FW 18-19.
  • Altaroma conferma il suo impegno nella promozione della formazione, dando all’Accademia Costume & Moda, all’Accademia Altieri Moda e Arte, all’Accademia di Belle Arti di Napoli, all’Accademia Italiana, all’Accademia Koefia, all’Accademia Moda Maiani, e alla Scuola di Moda Ida Ferri l’opportunità di presentare il proprio lavoro e le collezioni di giovani studenti. Si inserisce in questo contesto la sfilata del “XXVIII Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti – CNA FEDERMODA”.
  • Tra le iniziative dedicate a talenti emergenti e giovani creativi, il progetto “Portfolio Review”, giunto alla sua settima edizione, rivolto a chi inizia ad affacciarsi al fashion system da diverse angolature artistiche: designer, illustratori e progetti moda sostenibili. Un’intera giornata dedicata alla visione dei portfolio di studenti under 40 provenienti da scuole, università e accademie, che avranno la possibilità di mostrare il proprio lavoro a Sara Sozzani Maino, Vice Direttore Vogue Italia (Progetti Speciali) e Head of Vogue Talents, e Simonetta Gianfelici, Fashion Expert e Talent Scout di Altaroma.

Altaroma Atelier

  • Moda e cinema si incontrano nel giorno di apertura: in anteprima mondiale, alla presenza di Roberto Capucci, nella Sala Fellini degli Studi di Cinecittà, sarà proiettato il documentario “La moda proibita – Roberto Capucci e il futuro dell’alta moda” di Ottavio Rosati, prodotto da Plays srl e in collaborazione con Jean Vigo Italia.
  • Un doveroso omaggio a uno dei più grandi couturier romani: nel magnifico set dell’Antica Roma, Tribute To Renato Balestra, una sfilata unica che racconta il lavoro di Renato Balestra, che ha da sempre alimentato la fama e il prestigio dell’alta moda italiana.
  • Il Teatro 1 degli Studi di Cinecittà si trasformerà invece nel palcoscenico della star italiana più internazionale: Raffaella Carrà. La mostra “Iconoclasti” – lo stile di Raffaella Carrà nell’opera di costumisti e stilisti”, a cura di Fabiana Giacomotti, specialista di costume televisivo, coadiuvata da Annalisa Gnesini. Pr la prima volta saranno messi in relazione i costumi più significativi dell’icona di stile Raffaella Carrà con le loro traduzioni in abiti di moda da parte di grandi stilisti e giovani promesse del design italiano.
  • A.I. Re-Action” crea un campo base per risolvere un’emergenza e colmare la distanza fra chi si preoccupa del futuro e chi vive in una dimensione virtuale, fatta di alienazione e acquisti online. A.I. simula un laboratorio per costruire divise di un mondo in trasformazione: capi ibridi e mutanti, rielaborazioni di uniformi da lavoro, divise militari, sportswear, sono il frutto delle nuove tribù e sottoculture urbane.
  • Negli Studi di Cinecittà sfilerà la Collezione Haute Couture Autunno Inverno 2018 -19 “Loves” di Sylvio Giardina. Un grande ritorno sulle passerelle romane per celebrare la haute couture, l’alta artigianalità, il fatto a mano e la tradizione rivista in chiave contemporanea.
  • Sulle passerelle capitoline, Sabrina Persechino presenterà la sua collezione di Alta Moda Autunno Inverno 2018-19, mentre “International Couture” segnerà il ritorno di Abed Mahfouz a Roma, in una sfilata evento con Natasha Pavluchenko.

Altaroma In Town

  • Il talk “Roman’s Romance”, incentrato sull’incontro con personalità internazionali della moda, attraverso un dialogo confidenziale ed informale, torna per l’imperdibile quarto appuntamento, accolto nell’Auditorium del MAXXI – Museo delle Arti del XXI Secolo. Questa edizione ospiterà una conversazione tra Marco De Vincenzo, designer siciliano di nascita, romano di adozione, direttore creativo dell’eponimo brand, e Chiara Tronville, fashion journalist di D – La Repubblica, per sottolineare il valore inestimabile di Roma come luogo della creatività.
  • Nel Teatro 10 degli Studi di Cinecittà, “Anna Cappelli adora i Baustelle”: una performance tra teatro, moda e musica ideata da Rossano Giuppa. Un esasperato atto d’amore per il teatro, per la musica e per il costume, unito ad una sana ammirazione per la libertà raggiunta attraverso la follia. Tratto da “Anna Cappelli” di Annibale Ruccello e dalla discografia dei Baustelle, con la partecipazione dell’attrice Bianca Nappi e una capsule del designer Italo Marseglia.
  • Sulla passerella del Teatro 12 “Couture Collides Nano Technology”, sfilata del brand Au197sm che introduce nel panorama della moda un nuovo look d’avanguardia. Oro e tessuto, fusi insieme per creare uno stile contemporaneo, luxury e street.
  • Il percorso espositivo “Cinecittà si Mostra” è un’iniziativa culturale che valorizza il patrimonio storico e architettonico degli Studi di Cinecittà, consentendo di visitare i set e i percorsi espositivi.
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Sfilate di moda