Angelina Jolie vuole David Fincher per Cleopatra

Angelina Jolie continua a tenere i riflettori su di sé al Festival di Cannes: questa volta la diva annuncia di volere David Fincher per dirigerla in "Cleopatra".

La coppia formata da Brad Pitt e Angelina Jolie ha sicuramente acceso l’interesse intorno al Festival di Cannes: il primo è infatti protagonista di “The Tree of Life” di Terrence Malick, film che ha ricevuto tanti applausi quanti fischi alla première, e anche la Jolie all’esordio registico con “Nella terra di sangue e miele” ha diviso molto. Ma ora la diva fa parlare anche per un suo altro progetto.

Mentre il mondo cinematografico non fa che parlare degli ultimi lavori della coppia più potente di Hollywood, Angelina Jolie sta infatti già pensando al suo prossimo potenziale blockbuster: si tratta della nuova versione cinematografica di “Cleopatra“. Chi ci sarà però a dirigere questo atteso progetto?

Angelina vestirà infatti i panni di Cleopatra che già hanno reso immortale Elizabeth Taylor nella pellicola del 1963. Questa nuova pellicola è però ancora in cerca di autore e la Jolie vorrebbe dietro la macchina da presa David Fincher, il regista di “The social network“.

Tra i nomi che in precedenza si erano fatti per la regia del film c’erano anche stati James Cameron e Paul Greengrass, ma ora il regista su cui punta la Jolie è Fincher. L’attrice, a Cannes attualmente per presentare anche il sequel di “Kung Fu Panda” cui ha prestato la voce, ha dichiarato:

“È ancora troppo presto. Fincher è un vecchio amico, quindi cerchiamo da sempre qualcosa da fare insieme.”

Brad Pitt, attore feticcio del regista con cui ha lavorato in “Seven”, “Fight Club” e “Il curioso caso di Benjamin Button“, metterà una buona parola per la compagna?