Armani Spa: 5 trattamenti esclusivi da provare

Da trattamento viso per migliorare la tonicità della pelle all’esperienza ispirata agli effetti rigeneranti degli elementi marini.

Aggiornato il 28 luglio 2018

Immergersi nella bellezza per concedersi pace e relax, lontane dalla caos cittadino, e tornare alla vita quotidiana ricaricate, pronte per nuove avventure: è possibile presso la Armani Spa, all’ultimo piano dell’Armani Hotel Milano, grazie a 5 trattamenti esclusivi per la cura del corpo da provare, che abbiamo scoperto per voi.

Gli ambienti, che seguono la filosofia del design Armani, minimal e accoglienti, contemporanei e di una placida bellezza, occupano 1.000 metri quadrati con una vista impareggiabile sulla città.

Oltre a sei stanze dedicate, una couple suite, fitness personalizzato, l’esperienza del bagno di vapore e della saun,a ma anche l’opportunità di concedersi un momento di pace nella magnifica relaxation pool, unica in quanto caratterizzata da soffitto e pareti in vetro, la Armani Spa offre le sue terapie, chiamate MU, LIBERTÀ e FLUIDITÀ, sviluppate con grande attenzione e finalizzate a nutrire il corpo e la mente.

Ogni ospite, dopo una consulenza personalizzata a cura di un professionista che prepara un completo percorso sensoriale su misura, potrà usufruire di una sequenza di trattamenti adeguata al tempo a disposizione, così da raggiungere i risultati desiderati e godere appieno del momento.

Pronte per l’Armani Spa experience? Ecco 5 trattamenti esclusivi da provare.

  1. MU Viso. Il trattamento MU è ideato per concedere momenti di riposo, pace e relax. La declinazione per il viso è perfetta per migliorare l’aspetto e la tonicità di pelli secche e disidratate, rendendole più morbide ed elastiche al tatto, grazie a un nutrimento e a un’idratazione profondi. Durata: 50 o 80 minuti.
  2. LIBERTÀ Massaggio per il corpo. Specifiche tecniche di digitopressione e manipolazione rilassano e distendono i muscoli contratti, allentando anche la tensione più radicata per un profondo rilassamento muscolare. Durata: 50 o 80 minuti.
  3. FLUIDITÀ Trattamento avvolgente per il corpo. Questi trattamenti riequilibrano e rinvigoriscono mente e corpo, migliorando il processo di eliminazione dei fluidi in eccesso e delle tossine. Le esclusive tecniche di spazzolatura riattivano la circolazione linfatica e migliorano le aree in cui il tono della pelle è irregolare, per un piacevole effetto detox e rivitalizzante. Durata: 50 o 80 minuti.
  4. Rejuvenating anti aging method. Mira a riequilibrare tutti gli elementi dell’organismo donando elasticità a cellule e tessuti. Sollecitando i punti chiave attraverso cui scorre l’energia vitale, vengono infatti ridistribuite le cariche energetiche naturali, per ricreare un equilibrio interno che si riflette in una pelle giovane, sana e luminosa. Da provare, in particolare, il trattamento Rejuvenating anti aging per gambe sane e leggere, che permette di eliminare il ristagno dei liquidi nei capillari, causa di gonfiore e stanchezza. Inoltre, scioglie i grassi accumulati e ripristina le normali funzionalità, rendendo i tessuti elastici e compatti. Durata: a partire da 50 minuti.
  5. Thalasso Experience. Ispirata agli effetti rigeneranti degli elementi marini, l’esperienza permette l’eliminazione degli eccessi d’acqua svolgendo un’azione drenante, migliora la microcircolazione e le tensioni osteoarticolari, stimolando l’espulsione delle tossine. Si inizia con un’analisi della pelle per individuare lo scrub marino più adatto, la cui azione riattiva la circolazione grazie anche a un iniziale micromassaggi. L’utilizzo dell’acqua marina consente poi di rimuovere i residui di sale, mentre gli oligoelementi in essa contenuti vengono facilmente assorbiti dalla pelle, esfoliata in precedenza. Segue un impacco riscaldato a base di alghe, dalla differente valenza a seconda del beneficio auspicato: drenante, detossinante, idratante o rilassante. Il rituale continua con un massaggio e si conclude con la nebulizzazione dell’acqua di mare su viso, caviglie e polsi. Durata: da 50 minuti a 2 ore.

Articolo originale pubblicato il 27 luglio 2018

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Cura del corpo
  • Spa - Centro benessere