Barbie: la sceneggiatura del film di Margot Robbie punta all’inclusività

Svolta indie per la sceneggiatura di Barbie affidata alla coppia Greta Gerwig e Noah Baumbach che ha già ricevuto alcune candidature agli Oscar.

Spettacolo

Storia

Il primo live action di Barbie, con Margot Robbie come protagonista, avrà come sceneggiatori Greta Gerwig e Noah Baumbach. Il film, prodotto dalla Warner Bros e dalla stessa Robbie, potrebbe vedere alla regia proprio la Gerwing. Una piega indie per una delle produzioni più attese degli ultimi anni, visto che i due sceneggiatori, insieme dal 2011, vengono dalla scena indipendente della cinematografia americana.

Ecco gli sceneggiatori di Barbie
Noah Baumbach e Greta Gerwig (foto Getty Images)

Il film di Barbie sembra ogni giorno più vicino e reale: in cantiere dal 2017 in casa Mattel, prima di Margot Robbie il ruolo era stato proposto a Amy Schumer e poi a Anne Hathaway. La protagonista di C’era una volta a… Hollywood è entrata a sorpresa nel cast, prendendo anche il ruolo di produttrice. La pellicola dovrebbe ricalcare quella che è la nuova immagine della bambola più famosa al mondo, aperta a ogni tipo di diversità e fisicità. La scelta di Greta Gerwig e Noah Baumbach non sembra affatto casuale.

Margot Robbie (foto Getty Images)

La coppia ha già lavorato insieme a Frances Ha nel 2012 e Mistress America nel 2015, ed è nota per lo stile bizzarro nel costruire eroine e protagoniste femminili molto lontane da ogni stereotipo. In perfetta armonia con il progetto Mattel che, in occasione dei 60 anni di Barbie, ha voluto ripercorrere la sua storia dimostrando quanto, a contrario del pensiero comune, la bambola sia stata una femminista che anticipava i tempi fin dalla sua uscita.

Ecco gli sceneggiatori di Barbie
Noah Baumbach e Greta Gerwig (foto Getty Images)

Cosa possiamo aspettarci allora da questo film? La trama è ancora top secret, ma i due sceneggiatori hanno riscosso molto successo con i loro lavori precedenti, quindi non deluderanno sicuramente. Noah Baumbach è stato candidato all’Oscar per la sceneggiatura de Il calamaro e la balena nel 2005. Greta Gerwig invece ha ricevuto due nomination come regista e sceneggiatrice di Lady Bird nel 2017. Proprio lei potrebbe essere la regista della pellicola, attesa tra il 2020 e il 2021.

Credits foto: