Beatles: i figli vogliono formare i Beatles 2.0

Bealtes: i figli dei Fab Four originari formano una nuova versione della band? A lanciare l'idea è stato James McCartney, figlio di Paul.

Storia

Beatles: arriva la versione 2.0 della band più famosa nella storia della musica pop? I figli dei membri originari del gruppo di Liverpool sembrano infatti avere la seria intenzione di formare una nuova band insieme, secondo quanto riportano i bene informati nel mondo musicale.

I Beatles potrebbero dunque rivivere grazie agli eredi dei Fab Four. Ad avanzare questa ipotesi, che potrebbe far storcere il naso a molti fan del gruppo, è stato James, il figlio di Paul McCartney, che ha annunciato l’intenzione di rendere un tributo ai loro genitori insieme ai figli degli altri componenti.

James McCartney ha dichiarato di aver già discusso dell’idea insieme a Sean Lennon, figlio di John, e a Dhani Harrison, figlio di George, mentre sembra che Zak Starkey, figlio del batterista Ringo Starr, non sia al momento molto entusiasta riguardo a questa possibilità.

James, che da solista ha già pubblicato due EP intitolati “Available Light” e “Close at Hand”, ha parlato in una recente intervista della situazione Beatles 2.0:

«Non penso sia qualcosa che Zak vuole fare. Forse Jason (un altro dei figli di Ringo e pure lui batterista) potrebbe aver voglia di farlo. Io sarei disponibile. Sean sembra interessato al progetto, così come Dhani. Sarei felice di realizzarlo.»

Cosa ne pensate riguardo a questa possibilità? Credete si rivelerà una buona occasione per celebrare la musica dei Beatles, oppure il loro mito non dovrebbe essere intaccato da nessuno, nemmeno dai loro figli?

Fonte: NME