Il nuovo corso Burberry, a guida Riccardo Tisci, è in cerca di nuova visibilità (e maggiori vendite) e chi meglio di Beyoncé per veicolare il nuovo messaggio? Quando a marzo lo stilista italiano, esule da Givenchy, ha preso le redini creative del brand british per eccellenza, andando a sostituire Christopher Bailey, in molti avevano storto il naso, dando poco fiducia alla novità voluta dal nuovo amministratore delegato Marco Gobbetti.

A Tisci, infatti, il compito di dare un look completamente diverso alla casa: missione già iniziata con il nuovo logo, presentato via Instagram qualche giorno fa.

Cambiamento apprezzato dagli esperti a cui è seguito l’outfit realizzato per il tour mondiale On the Run II di Queen Be. Sul palco del New Jersey, questo fine settimana, la cantante ha indossato un body Burberry, giacca corta e cuissard con il motivo check  vintage della griffe. Per aggiungere un tocco teatrale, portava anche gli occhiali da sole dello stesso pattern.

Beyoncé ha indossato il Burberry Vintage check anche nel video del suo nuovo singolo Apeshit, girato all’interno del Museo del Louvre di Parigi, insieme al marito Jay-Z.  La coppia sta riempendo gli stadi di mezzo mondo con i concerti e i costumi stanno acquistando una importanza rilevante: Balmain, Gucci e Burberry sono solo alcuni dei brand che hanno realizzato dei pezzi unici per Beyoncé.  E la collaborazione tra Tisci e Beyoncé, che sembra aver ottenuto un particolare risalto, c’è da giurarci che sia solo all’inizio.

Non è escluso, d’altronde, che dopo la capsule collection creata con Balmain, in seguito al successo al Coachella 2018 possa nascere qualcosa del genere anche con Burberry, che ha da poco stretto una partnership con Vivienne Westwood per una collezione in onore dello stile e del patrimonio britannico. La collezione in edizione limitata, che sarà la prima collaborazione per Burberry con Riccardo Tisci, sarà lanciata a dicembre 2018.