Blake Lively come una Spice Girls: la foto del 1997 su Instagram

L'attrice statunitense è stata taggata da una utente Twitter in una foto di un concerto del 1997 in cui, vestita da Baby Spice, si fingeva Emma Bunton con le piccole fan.

Pubblicato il 6 agosto 2018

Che Blake Lively fosse una fan sfegatata delle Spice Girls è ormai risaputo, ma che un tempo si spacciasse anche per una di loro è una curiosità resa nota proprio in questi giorni grazie ai social network.

Sabato scorso, su Instagram, l’attrice ha ricondiviso una foto in cui è stata taggata da una utente di Twitter, Bria Madrid. Lo scatto risale al 1997, quando la Lively ha assistito a un concerto della band britannica. Dieci anni circa, in perfetta divisa da Baby Spice – buffalo con la zeppa, un vestito blu, le codine bionde – la giovane futura attrice si spacciava per Emma Bunton con le piccole fan, scattando foto con loro. “Facendo finta di essere qualcun altro…dal 1997. (Grazie @briaamadrid per la nostra foto del concerto delle Spice Girls. Mi dispiace – non mi dispiace – di averti ingannata e averti fatto pensare di essere @emmaleebunton)”, ha commentato nella didascalia.

Bria Madrid, che allora aveva 5 anni e ora ne ha 24, aveva postato lo scatto su Twitter poco prima, commentando la foto incredula: “Ho trovato una foto di quando avevo cinque anni al mio primo concerto #SpiceGirls e ho scattato una foto con una ragazza vestita come Baby Spice che ho appena realizzato essere @blakelively”. Cinguettando in risposta, la Lively aveva quindi scritto “Il mio segreto è svelato…”. “È assurdo pensare che @blakelively abbia persino riconosciuto la nostra immagine. Ma mi piace il fatto che condividiamo la stessa quantità di amore e ossessione per le #SpiceGirls, e Baby Spice ha commentato la foto. Cos’è la vita”, aveva poi ribattuto la Madrid.

Negli anni, l’attrice e modella statunitense aveva raccontato in alcune interviste della sua ossessione per la band inglese. “Quando ero piccola probabilmente avrei dovuto essere curata. Avevo le scarpe, una collana personalizzata di Baby Spice e il vestito con la bandiera inglese”. Nel tempo, con l’evolversi della sua carriera e della sua fama, Blake è addirittura riuscita ad andare a cena con le Spice a Londra. “Ho avuto modo di frequentare le Spice Girls. È stato il mio sogno per una vita. Adesso è così, posso anche ritirarmi”, aveva commentato in quell’occasione.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Blake Lively

Credits foto: