Blake Lively risponde agli hater su Instagram

Regina di stile, come la Serena van der Woodsen che ha interpretato, l'attrice si conferma ancora una volta anche regina d'ironia.

Pubblicato il 28 agosto 2018

Blake Lively è da sempre non solo un’icona di stile, ma anche una di quelle celebrities famosa su Instagram per la sua ironia: impegnata in questi giorni nella promozione del film Un piccolo favore (in cui la vedremo, dal 14 settembre, al fianco di Anna Kendrick), sta postando una serie di outfit, rigorosamente in linea con le tendenze della moda Autunno-Inverno, che non mancano – a volte – di generare qualche critica, anche feroce, da parte dei fan.

L’abito incriminato? Un tailleur pantaloni a scacchi di Roland Mouret, a cui ha abbinato scarpe di Christian Louboutin, clutch di Valentino e una cravatta “rubata” dal guardaroba del marito, Ryan Reynolds. Ad accompagnare il look, la divertente didascalia: “Picnic? Porterò la tovaglia…“.

Non tutti, però, hanno apprezzato; un follower, infatti, le ha scritto polemicamente: “Lo dico con tanto amore e rispetto per te cara, per favore assumi uno stilista o licenzia lo stylist con cui lavori attualmente“; senza sapere, però, che l’attrice, diventata famosa vestendo i panni della Serena van der Woodsen di Gossip Girl, non ha uno stilista ed è l’unica responsabile di tutti i suoi look, da quelli scelti per i red carpet a quelli indossati nella vita di tutti i giorni. Non a caso, d’altronde, il filosofo Ludwig Wittgenstein sentenziava in tempi lontani che “Di ciò di cui non si può parlare si deve tacere“.

Blake Lively, tuttavia, per nulla intimorita dal giudizio, ha risposto: “Grazie per il consiglio, signore. Ahimè, ho provato a licenziare @blakelively così tante volte. Quella st*nza, però, continua a tornare ogni volta. Non mi lascerà mai in pace“.

La star ha parlato spesso della sua decisione di non assumere uno stylist, fino a dichiarare al Women’s Wear Daily che la scelta è dovuta alla sua necessità di “tenere sotto controllo i problemi e un grande ego“.

E ha spiegato: “Adoro il design e amo la moda: è una forma di creatività. Nel mio lavoro riesco a essere creativa, ma si tratta solo di un periodo di tempo e ci sono tante altre persone coinvolte“. E il numero di look recenti che ha regalato ai suoi fan sta lì a dimostrare come davvero non abbia bisogno di consigli di moda da parte di nessuno. Un esempio su tutti? Il completo di velluto di Brunello Cucinelli che ha scelto di indossare sovrapponendo due giacche di colore diverso senza camicia.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Blake Lively