Cannes 2016: red carpet senza camicia per Iggy Pop

Ieri al Festival di Cannes è arrivato Iggy Pop e non ha potuto fare a meno di movimentare il red carpet con il suo spirito rock.

Aggiornato il 9 maggio 2019
Spettacolo

Al Festival di Cannes 2016 è arrivato ieri uno degli ospiti più attesi: Iggy Pop. Mito incontrastato nel mondo della musica (e non solo) si è presentato in compagnia del regista Jim Jarmusch (già visto nei giorni scorsi, in concorso, con “Paterson”), che gli ha dedicato “Gimme Danger”, film (presentato fuori concorso) che racconta la sua storia e quella della band con cui mosse i primi passi ovvero i leggendari Stooges.

Iggy, nonostante sia alla soglia dei 70 anni, non ha perso la sua anima da ribelle e lo si è visto prima di tutto al momento del photocall, dove si è presentato con un look molto casual (forse fin troppo): jeans, giubbetto di pelle, t-shirt bianca (che ha più volte alzato, in favore dei fotografi) e ciabatte. Sì, avete capito bene: era in modalità spiaggia.

E dato che per lui sembra impossibile rimanere fermo, è andato anche in mezzo ai fotografi e ha giocato con loro: inutile dire che ha dimostrato di essere un grande personaggio, dato che artisti ben meno famosi di lui difficilmente l’avrebbero fatto.

Nel momento clou, quello del red carpet, Iggy non poteva non essere anticonformista né poteva presentarsi in smoking: eccolo arrivare con un bell’abito blu elettrico slim, senza camica. E per sottolineare il particolare si è aperto più volte la giacca a favore di flash e telecamere. Finalmente il tappeto rosso della sempre ingessata Cannes non si è movimentato per delle scollature femminili, ma per una bella sferzata rock.

Articolo originale pubblicato il 20 maggio 2016

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Festival di Cannes
  • Red Carpet