Cannes 2019: i look più belli della quarta serata

Tutte in fila per vedere il nuovo film di Pedro Almodovar le attrici e le modelle sulla Croisette: ecco cosa hanno indossato.

Spettacolo

Racconti da red carpet: nella quarta serata del Festival di Cannes 2019, protagonisti i look sfoggiati a due premiere, quella del nuovo film di Pedro Almodovar, Dolor y Gloria (già nelle sale anche in Italia) e della serie Too old to die young – North of Hollywood, west of hell di Nicolas Winding Refn, presentata fuori concorso.

Sempre durante il quarto giorno è stato consegnato a Luca Guadagnino dal Sngci (Sindacato nazionale dei giornalisti cinematografici italiani) il Nastro d’argento europeo che, per la prima volta a Cannes, ha celebrato un compleanno speciale: i suoi primi trent’anni.

Il regista è stato premiato in occasione della presentazione del mediometraggio di The staggering girl, in prima mondiale, con Julianne Moore, Marthe Keller e Alba Rohrwacher. Protagonista anche l’ultima collezione di Valentino che, attraverso il suo direttore creativo, Pierpaolo Piccioli, ne ha curato la produzione, affidata a Eleonora Pratelli con Ibla film.

Sul tappeto rosso, come sempre spacchi e strascichi, tulle e piume, in una ripetizione interrotta dalla spagnola Rossy De Palma, che ha portato un po’ di originalità tra le colleghe: ecco il suo e gli altri look più belli della quarta serata di Cannes 2019.

  • La sempre bella Penélope Cruz, protagonista femminile del film di Almodovar, ha salito la Montée des Marches al fianco di Antonio Banderas in un abito bianco e blu di Chanel con crinolina d’altri tempi.

    Penélope Cruz (Photo by Samir Hussein/WireImage)
  • Succinto e pieno di spacchi il longdress rosso di Roberto Cavalli scelto dalla solita Bella Hadid. Per la serie, nulla di nuovo sotto il sole…

    Bella Hadid (Photo by Marc Piasecki/FilmMagic)
  • Color ruggine l’Elie Saab di Amber Heard che ha abbinato cuissard rossi, mostrati sotto lo spacco altissimo dell’abito monospalla a portafoglio con grossi volant.

    Amber Heard (Photo by Stephane Cardinale – Corbis/Corbis via Getty Images)
  • La modella feticcio di Anthony Vaccarello era in tailleur Saint Laurent nero: per Anja Rubik smoking con spalla imponente e nudità maliziosamente celate. Anche qui, nulla che negli anni non sia stato già visto all’infinito.

    Anja Rubik (Photo by Mike Marsland/WireImage)
  • Le complicate costruzioni di tulle plissettato e sovrapposto di Giambattista Valli continuano a incontrare il favore delle star, fossero pure in improbabile verde pistacchio, come quello dell’attrice indiana Deepika Padukone.

    Deepika Padukone (Photo by Alberto PIZZOLI / AFP) (Photo credit should read ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)
  • Mini e crop top in stampa floreale di Ines di Santo l’outfit di Taylor Hill, un completo più adatto alla spiaggia che al tappeto rosso, ma impreziosito da un lungo capospalla di seta.

    Taylor Hill (Photo by Dominique Charriau/WireImage)
  • Marica Pellegrinelli, modella diventa celebre come moglie di Eros Ramazzotti, ha festeggiato il suo compleanno presenziando alla premiere di Dolor y Gloria con lungo abito attillato di Versace, con – neanche a dirlo – profondo spacco laterale…

    Marica Pellegrinelli (Photo by Stephane Cardinale – Corbis/Corbis via Getty Images)
  • Piume colorate en pendant con make-up e sandali per il minidress nero di Rossy De Palma: l’attrice, tra le muse storiche di Almodovar, ha conquistato i fotografi spezzando l’infinta noia degli abiti fotocopia delle colleghe.

    Rossy de Palma (Photo by Pascal Le Segretain/Getty Images)
  • Ali trasparenti e schiena scoperta per l’abito rosso di Jean Paul Gaultier indossato da Araya Hargate al suo quarto red carpet di fila.

    Araya Alberta Hargate (Photo by Marc Piasecki/FilmMagic)
  • Al Gala Chopard Love Night, Elle Fanning, membro della giuria presieduta da Alejandro González Iñárritu, era in un abito da principessa rosa shocking di Vivienne Westwood Couture con corsetto in seta rosa e bordi sfrangiati. Sempre bella, anche se il make-up scelto penalizzava a dismisura la freschezza del suo volto.

    Elle Fanning (Photo by George Pimentel/WireImage)