Capelli 2019: tendenze per la primavera estate

Dal blunt bob di Irina Shayk alle beach waves di Kaia Gerber, dal biondo di Margot Robbie al castano scuro di Meghan Merkle.

Bellezza

Storia

Tagli glamour, colori ultra chic, acconciature con cui non passare inosservate e accessori fashion: per quanto riguarda i capelli 2019 la nostra redazione ha raccolto tutte le tendenze per la primavera estate di cui non potremo fare a meno, sbirciando tra red carpet e backstage delle sfilate di stagione.

I diktat che arrivano fino al nostro parrucchiere di fiducia nascono infatti dalle intuizioni di hairstylist che lavorano con gli stilisti per creare nuovi mood, ma anche dalle star del momento le cui acconciature, grazie ai social, fanno in pochi minuti il giro del mondo.

Dal blunt bob di Irina Shayk alle beach waves di Kaia Gerber, dal biondo di Margot Robbie al castano scuro di Meghan Markle, ecco 10 tendenze per la primavera estate per i capelli 2019.

  1. Pixie. Un taglio corto, mascolino e praticissimo. Paura di sembrare poco femminili? Portate il pixie con un ciuffo laterale come Katy Perry.

    Katy Perry all’amfAR Gala Los Angeles 2018 (Steve Granitz/WireImage)
  2. Blunt bob. Il bob è tra i tagli medi più amati e sensuali. Irina Shayk ha scelto una delle ultime versioni trendy, il blunt bob, dalle linee geometriche e dritte.

    Irina Shayk ai Golden Globe Awards 2019 (Daniele Venturelli/WireImage)
  3. A tutto biondo. Siete castane e sognate da sempre il biondo? Questa è la stagione giusta, grazie alle tinte sfumate che propongono le radici al naturale e biondi caldi sulle lunghezze. Pendete spunto da Margot Robbie!

    Margot Robbie alla premiere di Mary Queen of Scots a Londra (Isabel Infantes/PA Images via Getty Images)
  4. Rosso scarico. Il rosso di primavera è “scarico”, delicato e sfumato, che vira al biondo o al castano della vostra base. Anche Emma Stone ha rinunciato al rame  infuocato per questa tinta degradé.

    Emma Stone ai Golden Globe Awards 2019 (Steve Granitz/WireImage)
  5. Castano scuro. Non solo per i suoi look: Meghan Markle è presa ad esempio anche per i suoi capelli castano scuri, tornati di gran moda. Se li avete così evitate tinte che li stravolgano e prendetevene cura.

    Meghan Markle al Royal Variety Performance 2018 (Samir Hussein/WireImage)
  6. Pastello. La modella australiana Jesinta Campbell ha saputo come cavalcare uno dei trend più intriganti della stagione, i colori pastello. Rosa, azzurro, lilla, sceglieteli con tagli romantici corti, medi o lunghi.

    Jesinta Campbell al Fenty Beauty by Rihanna Anniversary Event (Don Arnold/WireImage)
  7. Onde naturali. Amate i capelli lunghi? Portateli con la riga al centro e beach waves, onde morbide e naturali come quelle di Kaia Gerber.

    Kaia Gerber con Presley Gerber (Ben Gabbe/Getty Images for Marc Jacobs)
  8. Effetto bagnato. Super glamour: sono i wet hair, i capelli effetto bagnato, corti ma anche lunghi come visto su Gigi Hadid.

    Gigi Hadid alla Versace Pre-Fall 2019 (JP Yim/Getty Images)
  9. Chignon spettinato. Per una cena, una serata con le amiche, un evento speciale, è lo chignon spettinato l’acconciatura su cui puntare, morbido o tirato come per Bella Hadid.

    Bella Hadid alla Dior Pre-Fall 2019 Men’s Collection (Jun Sato/WireImage)
  10. Cerchietto. Infine, un accessorio must have: il cerchietto, in tutte le sue versioni, barocco come quello della presentatrice Laura Whitmore, in tinta con i capelli o sottile e sparkly.

    Laura Whitmore agli MTV EMAs 2018 (Stephane Cardinale – Corbis/Corbis via Getty Images)