Capezzoli in gravidanza: tutte le info

Aggiornato il 12 luglio 2019

Durante la gravidanza una delle parti del corpo che subisce più modifiche è il capezzolo. La sua forma e il suo colore, infatti, durante i nove mesi di gestazione, cambiano.

Il capezzolo diventa più scuro e si prepara a secernere il latte per nutrire il piccolo. È per questo che durante tutto il periodo della gravidanza è consigliabile l’applicazione di apposite creme per evitare la formazione delle ragadi, quando la mamma inizierà ad allattare il proprio piccolo. Dopo il parto il colore del capezzolo tornerà normale.

 

Articolo originale pubblicato il 2 luglio 2014

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Gravidanza