Charlene di Monaco con Alberto e Jacques alla festa della patrona del Principato

Cappotto e stivali per il falò, elegante abito nero per la messa: i look della Principessa incantano i sudditi.

Aggiornato il 23 aprile 2019

Charlene di Monaco, al fianco del Principe Alberto e del piccolo Jacques, presenzia alla festa della santa patrona del Principato, con un doppio look da vera Principessa. Assente la piccola Gabriella, probabilmente ammalata.

Dopo aver trascorso con i piccoli alcuni giorni a New York, la famiglia reale ha preso, infatti, parte al tradizionale falò in onore di Santa Devota (Sainte Dévote), la patrona di Monaco, seguito dai consueti festeggiamenti.

Il Principe Alberto, sua moglie e i gemelli erano apparsi felici e uniti nella cartolina di Natale, e partecipano tutti insieme ogni anno alle celebrazioni per la Santa. Secondo indiscrezioni da palazzo, Gabriella era assente per motivi di salute, forse un piccola febbre, un malanno di stagione, dopo il viaggio nella Grande Mela.

Doppio look per Charlene
I Principi Alberto, Charlene e Jacques al falò per Sainte Devote (foto Getty Images)

Charlene di Monaco ha optato per due look perfetti per le varie occasioni, facendosi strada tra le Principesse più eleganti d’Europa. Per il falò ha indossato un outfit comodo, con maglione a collo alto grigiocappotto a scacchi e degli stivali di camoscio in tinta.

Un look da Principessa, o meglio ancora da Regina, invece, per il saluto dal balcone e la messa in onore della Santa, con un lungo abito-cappotto nero e capelli ondulati raccolti, da vera diva d’altri tempi. Smalto e labbra rosse completano il tutto.

Doppio look per Charlene
La Principessa Charlene e il Principe Alberto alla messa per Sainte Devote (foto Getty Images)

Charlene conquista ogni giorno di più i suoi sudditi e i consensi sul web. L’ex atleta ha migliorato molto il suo look negli ultimi anni, e il suo modo di fare da “mamma social” delizia il popolo della rete, con i tanti scatti dei suoi gemelli, i Principi Jacques e Gabriella.

Articolo originale pubblicato il 29 gennaio 2019

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Principi di Monaco