Charlene di Monaco dedica il profilo Instagram quasi interamente ai suoi bambini, i gemelli di quattro anni Gabriella e Jacques, e nelle scorse ore ha condiviso un dolce scatto dei principini pronti a tornare a scuola dopo le vacanze natalizie. Se Charlene, moglie del Principe Alberto di Monaco, viene spesso definita “la Principessa triste“, non si può certo dire lo stesso dei suoi figli, sempre sorridenti e simpatici in ogni scatto condiviso dalla mamma.

Nella nuova immagine Jaques indossa un piumino nero con jeans e scarpe da ginnastica e uno zaino blu; Gabriella invece porta uno zainetto rosa e il peluche di un unicorno, uno dei regali più acquistati durante il Natale appena passato. I gemelli, che avevamo già ammirato nella deliziosa cartolina natalizia della famiglia reale di Monaco, sono molto uniti, come raccontato anche dalla stessa Charlene in diverse interviste.

Visualizza questo post su Instagram

Back to School 2019

Un post condiviso da HSH Princess Charlene (@hshprincesscharlene) in data:

Un particolare colpisce, i bambini hanno sempre dei giochi con loro, sia nelle foto ufficiali, che negli scatti rubati. Infatti anche durante la visita a Parigi lo scorso novembre di Charlene di Monaco con Jacques e Gabriella, per un incontro con la première dame Brigitte Macron, il Principe aveva con sé il suo Spiderman. Un particolare davvero tenero. Insomma, in poco tempo i due eredi di Monaco sono diventati tra i più amati del web, facendo concorrenza al Principe George, la vera star di internet.

Charlene ha mostrato, in un altro post di Instagram, come i due Principi non siano interessati solo ai propri giocattoli, ma anche a quelli di tutti i bambini del mondo. Infatti a corredare un simpatico scatto con Babbo Natale, che vede Jacques e Gabriella controllare un libricino, Charlene ha scritto nella didascalia: “Hanno incontrato Babbo Natale per assicurarsi che consegnasse tutti i regali a tutti”.

Dei veri futuri regnanti, che di certo sapranno fare solo del bene ai bambini, come i loro genitori, sempre in prima linea in iniziative benefiche per i più piccoli.