Dolce e Gabbana, Armani, Prada, ecc… ormai tutte le più grandi case di alta moda, hanno firmato, in collaborazione con le più famose case produttrici di telefonia mobile, dei modelli griffati di straordinario lusso. Ora tocca a Dior, fare il suo trionfale ingresso nel mondo della tecnologia fashion.

In collaborazione con Modelabs, che si è occupata della tecnologia, produzione e distribuzione, il Diorphone è stato ufficialmente presentato il 21 Maggio a Parigi. Questo ingresso della griffe nel mercato della telefonia mobile, segna l’introduzione dell’aute-couture nell’oggettistica e nella tecnologia che ci accompagna tutti i giorni.

Il dispositivo può essere agganciato alla borsetta o indossato come un ciondolo e dispone di uno specchio incorporato, per un eventuale ritocco del make-up, durante la conversazione. Il design è frutto dello stesso team che aveva creato l’orologio Christal con John Galliano.

Esistono due versioni: la standard, da $5,100.00 e la deluxe, da $27,000.00. La variazione di prezzo fa ben immaginare la presenza di dettagli preziosissimi. Infatti, nella versione deluxe, il Diorphone è costellato di diamanti, 640 per la precisione, adagiato in una lussuosa custodia in coccodrillo.

Per maggiori informazioni, visitate dior.com.

Articolo originale pubblicato il 20 settembre 2008

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Dior