La colazione americana, più che un semplice spuntino mattutino, con le sue ricette tradizionali è un pasto a tutti gli effetti in cui squisitezze dolci e salate si susseguono di portata in portata. Chi è solito andare negli Stati Uniti – ma anche molti hotel europei presentano ormai questo tipo di offerta – sa bene che l’american breakfast prevede un menu ricco e variegato, decisamente sostanzioso, tanto da essere considerato un sostitutivo del pranzo vero e proprio (un po’ come il brunch domenicale).

Spremuta d’arancia, yogurt, cereali e latte freddo non possono mancare, insieme ad abbondante frutta fresca e tazze piene di caffè lungo. Curiosi di sapere il resto delle preparazioni? Ecco le ricette tradizionali dell’autentica colazione americana, facilissime anche da realizzare a casa in vista di una rimpatriata tra amici.

  1. Uova: sono le principali protagoniste della colazione a stelle e strisce. Si cucinano in vari modi, al tegamino, alla benedict, scrambled (ossia strapazzate) o alla coque. Sfiziose e nutrienti, anche le frittate sono super gettonate, preparate con tanti ingredienti gustosi, dalle cipolle ai peperoni. Non sarà certo la colazione più leggera della vostra vita ma di sicuro sarà la più soddisfacente.

    Foto: iStock
  2. Pane e bagel tostati: sulle tavole americane, pane classico e bagel (i paninetti dalla classica forma a ciambella) sono un must irrinunciabile. Di solito si tostano e si insaporiscono con burro e marmellate – nelle versioni dolci – con formaggio spalmabile, avocado e salmone nelle varianti salate.

    Foto: iStock
  3. French toast: nonostante il nome, i french toast si annoverano tra le più famose ricette americane, ideali tanto per colazione quanto per il brunch. Preparateli usando del panbrioche o del semplice pane bianco in cassetta: immergete le fette in un composto di latte, uova, zucchero e un pizzico di cannella e cuocetele in padella con una noce di burro fino a doratura. Per un risultato ancora più goloso, potete aggiungere un ciuffo di panna fatta in casa, insieme a una pallina di gelato e frutta di stagione.

    Foto: iStock
  4. Muffin, pancake e waffle: fate colazione in una qualsiasi bakery americana e li vedrete arrivare caldi e appena fatti. I muffin, generalmente ai mirtilli o al cioccolato, sono davvero irresistibili, morbidi e leggermente spugnosi, così come pancake e waffle, da ingolosire con burro e l’immancabile sciroppo d’acero.

    Foto: iStock
  5. Patate e bacon croccante: concludiamo citando altri miti intramontabili come le patate fritte (buonissime anche sotto forma di frittelle abbrustolite dette hash brown), servite insieme alle salsicce di maiale e al bacon croccante – che potete cuocere senza problemi usando una padella antiaderente.

    Foto: iStock